Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Salone del Mobile, food design dall’oriente


Tra gli appuntamenti gastronomici della Milano Design Week, da non perdere il FuoriSalone di Lexus con lo chef stellato Hajime Yoneda

di Chiara Degl’Innocenti

Semaforo verde, via. È partita l’edizione 2015 del Salone del Mobile che vede tra i suoi protagonisti il food design. Tra i tanti appuntamenti del FuoriSalone, allo Spazio Lexus, i visitatori vengono accompagnati in A journey of the Senses, un viaggio interattivo di 30 minuti che risveglia i cinque sensi attraverso le creazioni del designer francese Philippe Nigro e dello chef giapponese Hajime Yoneda.

All’interno delle tre aree espositive le loro opere si fondono consentendo ai partecipanti di vivere esperienze uniche e innovative, secondo la filosofia del marchio Lexus.

L’installazione composta da specchi di Nigro esalta l’immaginazione esplorando le infinite sfaccettature del mondo del design. Mentre le opere culinarie di Yoneda, in una sorta di ambientazione primordiale dal titolo Pioggia, Legno e Terra, ne esaltano i sensi. Dolci che richiamano alla mente il sapore della pioggia, burro di cacao per provare il profumo e il gusto degli alberi della foresta, e un’insalata disposta a forma di pianeta che evoca la Terra, il mare, le nuvole e il cielo.

Tutto da visistare, provare e gustare fino al 19 aprile.