Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Cocktail da mangiare


Praline al liquore, addio! Arrivano le caramelle alcoliche: e a Londra apre il primo temporary di alcohol pastilles

di Francesca Martinengo

A chi ama i vecchi film con Doris Day e Rock Hudson (in particolare Amore ritorna, pellicola del 1961), l’idea non appare originalissima, ma in Uk sono state definite il prodotto più cool del 2015. Sono le alcohol pastilles di Smith & Sinclair. Caramelle alcoliche (la percentule è metà shot di ogni bevanda alcolica, 0,4 unità) al Gin, alla Vodka, al Whisky, al Rum. Bon Bon zuccherosi e colorati che stanno rivoluzionando il mondo dei cocktail… che adesso si mangiano...
Volete provarle? Fino a Natale c’è il temporary pop up Eat Your Drink, in Carnaby Street ("ospitato" dal flagship di Benefit’s, una delle principali catene beauty del Regno Unito), una sorta di candy store for adults only (curatissimo nei dettagli: dall’interior design affidato a Darling & Edge fino alla fragranza, ideata per Eat Your Drink da Odette Toilette, la "Heston Blumenthal dei Profumi") dove annusare, assaggiare, testare, oltre alle caramelle, anche zucchero filato e lecca lecca alcolici. I "flavours"? C’è solo l’imbarazzo della scelta: si va dallo Spiced Rum, al Whisky sour, al classicissimo Gin & Tonic, ma le pastiglie alcoliche sono personalizzabili ai gusti – cocktail preferiti.

Secondo Melanie Goldsmith e Emile Bernard, 26 enni creatori della linea: “Ogni adulto 
merita di provare l'incanto e la magia che prova un bambino appena entrato in un negozio di caramelle". E, se non avete in programma una puntata pre – natalizia a Londra, niente paura: troverete la cocktail confectionery di Smith & Sinclair da Harrod’s, Selfridge’s, Harvey Nichols.

Eat. Drink. Be Merry.