Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Parma, a cena con 100 chef


Ben 300 metri di tavolata per festeggiare mezzo secolo dell’Associazione italiana Ristoratori del Buon Ricordo

di Chiara Degl’Innocenti

Mille posti a sedere per 300 metri di tavolata. Ben 100 chef impegnati per festeggiare i 50 anni di attività della prima associazione italiana di ristoratori.
Il 9 settembre a Parma, la storica Unione Ristoranti del Buon Ricordo celebra il suo primo mezzo secolo per strada, tra la gente proponendo una divertente cena nel cuore della città emiliana scelta dal Buon Ricordo quale simbolo di qualità e cultura gastronomica.

Tra Piazza Garibaldi, i Portici del Grano e Strada Repubblica una lunghissima tavolata di 300 metri sarà servita dai 100 chef dei ristoranti che fanno parte dell’Associazione e che, per l’occasione, si metteranno alla prova per realizzare un menu che evoca la più rappresentativa tipicità della cucina nostrana. Come avvenne nell’aprile del 1964 al Circolo della Stampa di Milano dove si festeggiò l’associazione neonata.

A Parma, a fare da aperitivo ci saranno assaggi di prodotti tipici delle regioni italiane e come sottofondo musiche verdiane. Prenotazioni aperte fino il 20 agosto.