Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I migliori eventi enogastronomici di febbraio


Tutto quello che c’è da visitare, mangiare e bere in questo mese dedicato al cibo. E non solo

di Chiara Degl’Innocenti

Chi è alla ricerca di eventi enogastronomici in giro per l’Italia il mese di febbraio regala numerose manifestazioni legate al cibo. E non solo. Ecco, quindi, di seguito le fiere dedicate ai prodotti tipici regionali, agli show cooking e agli appuntamenti con chef famosi.

Il 1 febbraio a Torino, cinque chef si incontrano al Principe di Piemonte per un evento che unisce il talento alla solidarietà in un percorso gourmet alla scoperta delle materie prime regionali. Cinque cuochi, una garanzia: Marcello Trentini, alias Magorabin (TO), Maurilio Garola della Ciau del Tornavento (Treiso, CN), Massimo Camia, Ristorante Massimo Camia (La Morra, CN), Igor Macchia de la Credenza (San Maurizio Canavese, TO), Claudio Vicina di Casa Vicina (TO) si confrontano in un menu a 10 mani per la prima edizione di questo format itinerante che vede noti chef mettersi in gioco ai fornelli sposando la filosofia della Fondazione Azione contro la Fame, un’organizzazione umanitaria internazionale impegnata a eliminare la fame nel mondo.

Lo stesso giorno a Milano, riprendono le cene culturali dedicate  alla Cina con uno degli otto appuntamenti gastronomici del Ristorante Bon Wei. Qui, un docente di lingua e cultura cinese racconta la Repubblica Popolare intrecciando la storia di questo Paese al suo menu ricco di piatti.

Appuntamento a Genova, il 7 e l’8 febbraio, con la degustazione di vini naturali. È il VinNatur, l’evento che riunisce 70 vignaioli associati provenienti da tutta Italia ed Europa. All’interno del Palazzo della Borsa dei Valori del capoluogo ligure, oltre all’assaggio di vini, anche la possibilità di degustare prodotti gastronomici locali.

Da segnare in agenda The Good Beer Society, il progetto  ideato per i beer lover che prevede nuovi corsi, eventi di degustazione e beer tour, a partire dall’8 febbraio. Spaziando dall'educazione al semplice divertimento gli appuntamenti si tengono a Milano e dintorni.

Anche per febbraio, nel salotto milanese del Giacomo Caffè di Palazzo Reale si confermano i pomeriggi English style per chi ama il tè e la musica. Per riscaldarsi e per assaporare una selezione delle migliori  foglie e delizie della pasticceria Giacomo ascoltando repertori classici.

Il Salon du Chocolat Milano apre le sue porte il 13 febbraio, dedicando il fine settimana agli innamorati e agli amanti del cacao. Una statua di Cupido in cioccolato alto 3 metri accoglie i visitatori venuti per la tre giorni di showcooking, fashion e shopping al The Mall di Porta Nuova Varesine.

Alcol e divertimento per la stagione degli Everybody’s Welcome Party, gli appuntamenti Aperol Spritz che, nel corso dell'anno, tornano ad aprire le porte di location esclusive al grande pubblico. Il primo evento è fissato per il week end più romantico dell’anno, quello di San Valentino. All’interno di un vero e proprio Igloo Village, allestito ad Alleghe (BL), gli Spritz Lovers e gli innamorati della montagna dal 13 febbraio sono invitati ad assaggiare il proprio aperitivo preferito a oltre 1.900 metri, presso il comprensorio sciistico Ski Civetta.

Per tutto il mese, mezzi rigatoni all’Amatriciana e uno speciale Bloody Mary con zenzero (Hassler Bloody Mary) è l’abbinamento easy-chic dell’executive chef Francesco Apreda e dai barman dell’Hassler Roma, l’iconico Hotel situato sopra la scalinata di Trinità dei Monti, per il Salone Eva Bistrot. L’obiettivo? Gustare qualcosa di insolito, ma sempre di moda, come i cocktail e piatti tipici italiani.