Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Caffè: 5 cocktail “esplosivi” per l’inverno


Da uno dei più noti bartender, Dennis Zoppi, creazioni alcoliche (e non) che mettono la sveglia alla stagione fredda

di Chiara Degl’Innocenti

Il caffè non soltanto una bevanda da gustare in tazza. Oggi è un ingrediente sempre più presente in cucina, ma anche una base essenziale per cocktail fantasiosi. Che mettono la sveglia all'inverno.

“Negli anni, chi come me fa parte del mondo della mixology, ha assistito a una vera evoluzione delle macchine da caffè, oltre che a un affinamento del palato dei clienti che sono sempre più esigenti e curiosi in materia”, spiega Dennis Zoppi, noto bartender e proprietario dello Smile Tree a Torino. “Il caffè riesce ad esprimere la sua unicità non solo attraverso la sua provenienza e lavorazione, ma anche con le estrazioni diverse. Per ottenere il caffè perfetto si devono seguire le regole del filosofo rivoluzionario Michail Bakunin, secondo il quale il caffè deve essere deve essere nero come la notte, dolce come l'amore e caldo come l'inferno”.

E dal “designer dei cocktail” ecco dunque le creazioni più suggestive, piccole esplosioni d’arte da riproporre anche a casa “usando cru per la moka o le cialde Lavazza”, consiglia Dennis Zoppi. Pronti?

Il Moka Vermut

Questo cocktail alcolico si prepara sostituendo l’acqua della moka con il Vermut (bianco o rosso l’importante che sia secco) che deve essere tanto da arrivare alla valvolina. Il caffè da utilizzare è un 100% Arabica, Lavazza iTierra!. Il procedimento è quello tipico di un caffè con la moka.

Italian Tonico

Drink analcolico a base di Lavazza iTierra! Brasile che si ottiene mettendo nello shaker gli ingredienti (30 ml caffè 100% Arabica Cold Brew e 120 ml di tonica aromatizzata ai fiori di sambuco) e agitando bene il tutto. Per chi vuole l’abbinarlo può servirlo con al cioccolato aromatizzato al gusto di champagne.

Noir Noir

Amanti del Bloody Mary? Il top è unirlo al caffè. Si prepara una vinaigrette versando l’aceto di mele in un pentolino e portandolo ad ebollizione. Ora si versa il caffè Lavazza iTierra Brasile e si spegne il fuoco. Poi si agita il tutto lasciandolo in infusione per 5 minuti, prima di passarlo in un filtro sottile. A questo punto si fa raffreddare e si imbottiglia. Preparata la vinaigrette, basta shakerare e agitare bene. Gli ingredienti sono: 30 ml vodka Ciroc, 40 ml polpa di pomodoro, 10 ml vinaigrette di caffè, sale, pepe nero, origano

Variante Colada  

Si frullano avocado, spezie, succhi e rum fino ad ottenere un composto omogeneo da versare nel blender. Poi si fa raffreddare il tutto attraverso un graniture che rende la miscela fresca e cremosa. A questo punto si prepara la schiuma cominciando con l'estrarre il caffè Lavazza iTierra! Selection attraverso la moka e aspettando che si raffreddi. Ora si versano 300 ml di caffè in un contenitore di plastica e si aggiungono 1,5 grammi di lecitina di soia in polvere, 20 ml di sciroppo di zucchero e 100 ml di acqua. Poi si frulla nuovamente tutto e si inserisce il tubo dell’aeratore nel contenitore in plastica. La macchina crea delle bolle che decorano il drink. Per gli ingredienti: 200 ml di succo di Guanabana, 100 ml latte di cocco, 40 ml di rhum agricolo Dillon, 50 ml di sciroppo di cocco, cannella e cardamomo in polvere, avocado

Negroni Svegliato

Per chi ama le cose particolari è anche possibile provare questo grande classico, il Negroni, con Gin, Campari e Sweet Vermouth ma con l’aggiunta di caffè. Ingredienti? 20 ml Bitter Campari, 35 ml di Caffè 100% Brasile Lavazza, 20 ml Gin, 3 ml Cinzano 1757 Vermouth Rosso.