Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Maionese, gli strani aneddoti sulla nascita del nome


Dal pro-pronipote del cardinale de Richelieu alla contessa di Blessington, ecco le storie più curiose

di Aldo Fresia

Fatta in casa è più sana e saporita, ma in questo modo la maionese necessità di un bel polso (perché il frullatore è una scorciatoia poco elegante) e di molta pazienza (perché il rischio che impazzisca è sempre dietro l'angolo). Per sdrammatizzare eventuali tentativi infruttuosi, o per far passare il tempo in modo meno monotono, ecco alcuni aneddoti sulla sua origine.

IL PRO-PRONIPOTE DEL CARDINALE
Il 20 maggio 1756 fu un gran giorno per il Duca Armand de Vignerot du Plessis, pro-pronipote del celeberrimo e potentissimo Cardinale di Richelieu. Armand riportò infatti un'importante vittoria sui britannici presso la città portuale di Mahón, nell'isola di Minorca. Per festeggiare, lo chef di corte decise di preparare un lussuoso banchetto che prevedeva anche una salsa fatta di crema e uova. Accortosi di non avere la crema, la sostituì con l'olio d'oliva e la nuova salsa prese il nome di Mahonnaise in onore della vittoria francese.

CARLO DI LORENA
In questo caso il nome sarebbe legato non a una vittoria bensì a una sconfitta. Narra la leggenda che prima di affrontare Enrico IV nella Battaglia di Arques (1589), Carlo di Lorena, Duca di Mayenne, abbia temporeggiato per terminare con calma il suo pasto e godersi in particolare un piatto a base di pollo e salsa ottenuta mescolando uova e olio. Non è dato sapere se quei minuti preziosi abbiano influito sulle sorti della battaglia, ma Calo di Lorena ne uscì sconfitto nonostante la superiorità numerica del suo esercito. Il nome Mayennaise nascerebbe a ricordo e/o monito.

LA CONTESSA DI BLESSINGTON
È stata una donna di grande fascino, generosità e stravaganza, ma probabilmente Marguerite Power Farmer Gardiner, Contessa di Blessington, non ha inventato il nome Maionese, nonostante alcune fonti minori lo lascino intendere. Certamente contribuì grandemente alla sua diffusione grazie agli articoli e ai libri scritti nella prima metà dell'Ottocento e nei quali, secondo l'Oxford English Dictionary, il termine compare più volte.

I CARTAGINESI
Magone Barca, fratello di Annibale e Astrubale, fu il primo governatore dell'isola di Minorca al tempo delle guerre puniche. Si dice che già allora gli isolani preparassero una salsa del tutto simile alla nostra maionese. E quando Magone diede il nome Mahon alla città portuale dell'isola, potrebbe anche aver propiziato la nascita del nome Mahonese, da cui il successivo Maionese.