Questo sito contribuisce alla audience di panorama

5 libri di food & wine da regalare a Natale


Cacciagione, cucina facile, wild mixology, gin e il vino raccontato attraverso le infografiche: cinque libri scelti per un regalo originale

di Mirta Oregna

Per andare a colpo sicuro anche in libreria, 5 originali libri selezionati nel panorama editoriale enogastronomico più recente, per soddidfare gusti e passioni di tutti i propri amici:

Cacciagione di pelo e di piuma
Stéphane Reynaud, Guido Tommasi Editore 
Fotografie di Marie Pierre Morel

Il cacciatore, la battuta di caccia, il taglio delle carni, il banchetto finale. Se la selvaggina fa parte della più ancestrale tradizione di cucina dell’uomo, in questo volume, arricchito dalle eleganti illustrazioni di José Reis di Matos, l’autore Stéphane Reynaud dà vita a un’esaustiva e originale raccolta che include, oltre a disegni e ricette, notizie e curiosità sui singoli animali, sul tipo di caccia e su come cucinare la selvaggina. Più unico che raro.

Semplicissimo - Il libro di cucina più facile del mondo
Jean-François Mallet, Ippocampo Edizioni 

Intitolato in francese Simplissime, tradotto in italiano Semplicissimo, dopo l'uscita in patria, è già fenomeno globale. L'autore, fotografo, gastronomo e viaggiatore allievo di Joël Robuchon, nella prefazione ha scritto nero su bianco la sua chiave di lettura di questo inaspettato successo: cucinare - se hai ingredienti e procedimento - può essere facile come montare un mobile svedese seguendo le istruzioni. All'interno 200 ricette fatte da 2 a 6 ingredienti, l'indicazione del tipo di coltello da usare, un tempo di preparazione preciso e un utensile necessario. Per primeggiare comuque ai fornelli.

Wild Mixology
Enrico Vignoli, Mondadori Electa  

Sottotitolo del volume: “Tecniche innovative e ingredienti selvatici per una nuova filosofia di miscelazione dei cocktail”. Un testo che, partendo da Wooding Lab di Margherita Mosca Caglio, che raccoglie e rielabora fiori, foglie, licheni, radici e cortecce, utilizzandoli nella massima consapevolezza ambientale, racconta attraverso le suggestive immagini di Enrico Vignoli 30 ricette originali di cocktail complete di descrizione delle specie selvatiche utilizzate e di 48 tecniche innovative di fermentazione e lavorazione della materia selvatica. Un manuale irrinunciabile per i professionisti del settore, un must have per tutti gli appassionati di mixology.

GIN – Arte, mestiere e nuova sapienza in 300 distillazioni
Aaron Knoll, Giunti Editore 

La storia, capire, bere e conoscere il gin, oltre alla segnalazione di 100 locali di riferimento in giro per il mondo e le note di degustazione di oltre 300 etichette. Un’enciclopedia in cui scoprire che il ginepro in Macedonia risulta acerbo, appena resinoso al naso, con note di grani di pepe nero e un vivace tocco speziato, mentre in Italia ad Arezzo è resinoso e legnoso, lasciando un intenso arma di scorza d’arancia, ma anche “incontrare” i fondatori delle più note distillerie, e banalmente scegliere tra le tante etichette internazionali presenti sul mercato. Un libro da vero intenditore.

Il Vino – La guida smart per chi ama bere
Madeline Puckette e Justin Hammack, Vallardi Editore 

Per chi già frequenta il sito winefolly.com, il libro di Madeline Puckette, sommelier e visual designer, con Justin Hammack, enologo e web expert, non sarà una novità: la loro filosofia di rendere la scelta del vino accessibile con stile arriva ora su carta, in un manuale costruito a infografiche, che oltre ad essere bello, quasi di design, è pratico per il neofita e valido anche per l’esperto che ritrova tutte le informazioni legate al vino schematizzate in modo assolutamente originale. Adatto anche per chi ha già tutto sull’argomento.