Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Nuovi itinerari del gusto, nella natura


Un libro racconta personaggi che vivono la loro passione per la natura selvaggia, tra loro anche chi ha scelto di valorizzare cibi molto lontani dai sentieri battuti

di Marina Mauri

Un bel regalo per chi ama il lato wild della natura è il libro uscito da poco dal titolo Wildside -The Enchanted life of Hunters and Gatherers, edito da Gestalten. Il volume esplora le molteplici possibilità offerte da boschi e foreste che, lette in chiave gastronomica, danno la possibilità di vivere un'esperienza unica, completamente immersi nella natura incontaminata, assaggiando tutto ciò che offre il territorio dai funghi al pesce, dalle erbe alla cacciagione. Il volume raccoglie le testimonianze (illustrate con magnifiche immagini) di personaggi come Lory McCarthy che, mantenendo la tradizione della propria famiglia, organizza tour gastronomici avventurosi sull'isola di Terranova e sulla penisola di Labrador, mediando tra turisti e popolazione locale, condividendo con i visitatori la storia gastronomica e le consuetudini del territorio legate indissolubilmente al mare e alla foresta. Altra storia quella di Magnus Nilsonn, anima del ristorante svedese Fäviken Magasinet, tra i più esclusivi del mondo, che propone ai propri ospiti solo piatti a base di ingredienti di stagione offerti dai 20mila acri di terreno che circonda il locale, nel remoto Jämtland, a nord del paese. Un invito ad apprezzare la generosità della terra e il gusto per l'avventura.