Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I migliori cocktail bar di Berlino


Dal tempio sacro del Fragrances fino al curiosissimo Le Croco Bleu, ecco cinque locali dove trovare cocktail di qualità indiscutibile

di Aldo Fresia

Berlino è una delle capitali più vivaci d'Europa ed è anche teatro di uno spettacolare fermento intorno al mondo dei cocktail. Difficile selezionare solo cinque locali da visitare, ma abbiamo tentato comunque l'impresa.

FRAGRANCES
Si trova all'interno del Ritz-Carlton di Berlino ed è caratterizzato da uno dei concept più curiosi al mondo: è infatti il primo bar dedicato alla combinazione fra l'arte della mixology e il mondo dei profumi, ad esempio quelli firmati Giorgio Armani, Bulgari, Guerlain o Yves Saint Laurent. Entri nel locale e sei accolto da una vera e propria esposizione museale: ogni cocktail del menù è rappresentato dalla fragranza che l'ha ispirato e dagli ingredienti della ricetta.
Si trova in Potsdamer Platz 3 e questo è il sito ufficiale.

BUCK & BRECK
Dall'esterno quasi non ti accorgi che esiste, ma facendo attenzione si nota un campanello con scritto "BAR". All'interno c'è un piccolo speakeasy con quattordici posti a sedere, tutti attorno un bancone dietro il quale lavorano alcuni dei migliori bartender cittadini. Meglio prenotare, perché il Buck & Breck è ambito e si riempie in un attimo. Curiosità: il nome deriva dal quindicesimo presidente degli Stati Uniti James Buchanan e dal suo vice John Breckinridge.
Si trova in Brunnenstrasse 177 e questo è il sito ufficiale.

LEBENSSTERN
Una delle caratteristiche peculiari è la vastissima scelta di liquori e distillati: se ne contano 1800, di cui ben oltre un terzo sono rum. Questo è il regno dei cocktail classici, anche se il menù conta pure ricette moderne e rivisitazioni. Chi ha visto Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino potrebbe avere un déjà vu poco dopo essere entrato, perché il cineasta statunitense vi ha girato una scena del suo film.
Si trova in Kurfürstenstraße 58 e questo è il sito ufficiale.

THE CURTAIN CLUB
Non ci si allontana molto dal Fragrances, siamo sempre all'interno del Ritz-Carlton, ma in questo caso l'atmosfera è meno sacrale e i posti a sedere decisamente più numerosi. Il bar manager è il medesimo per entrambi i cocktail bar ed è il rispettato Arnd Heissen, garanzia di qualità. L'arredamento si ispira ai Gentlemen-Club britannici, con tanto di camino funzionante e pianoforte a coda.
Si trova in Potsdamer Platz 3 e questo è il sito ufficiale.

LE CROCO BLEU
Narra la leggenda che durante la Seconda Guerra Mondiale i due coccodrilli dello zoo di Berlino siano stati portati in salvo nel seminterrato della vecchia Bötzow Brewery: da qui il nome di questo cocktail bar, un locale dallo stile inconfondibile e originalissimo, una sorta di curiosa via di mezzo fra un'isola tropicale, un'osteria anni Trenta e una fabbrica dell'Ottocento. È gestito da una delle più riverite autorità berlinesi in fatto di cocktail, il barman Gregor Scholl.
Si trova in Prenzlauer Allee 242 e questo è il sito ufficiale.