Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I migliori cocktail bar di Barcellona


Da Casa Almirall al Dry Martini, dal Marmalade a sorprendente El bosc de les fades, ecco quattro cocktail bar assolutamente da provare

di Aldo Fresia

Barcellona è una delle mete più amate dagli italiani, ed è anche uno scrigno per chi cerca cocktail bar di alto livello. E se le guide turistiche indicano almeno una ventina di locali che vale la pena di visitare, abbiamo voluto selezionarne quattro che meritano assolutamente. Lasciando fuori posti eccellenti come il Bar Mutis, dove però entri solo su invito e se puoi permetterti un conto come quelli pagati da Woody Allen e Robert De Niro.

CASA ALMIRALL
A Barcellona si va anche per ammirare le magnificenze architettoniche di Antoni Gaudí e, pur non essendo stata progettata da lui, Casa Almirall conserva intatto lo stile del cosiddetto modernismo catalano. In ossequio al passato (è stata aperta nel 1860), qui è possibile assaggiare il tradizionale vermouth Oliveta. È anche il contesto ideale per sorseggiare assenzio immaginandosi bohémienne.
Si trova in Joaquín Costa 33 e questo è il sito ufficiale.

DRY MARTINI
Fondato nel 1971 e pensato esclusivamente per servire Dry Martini, nella seconda metà degli anni Novanta è stato rivoluzionato da Javier de las Muelas, che ha mantenuto l'atmosfera anni Venti ma ha allargato l'offerta di cocktail abbracciando qualche guizzo innovativo. È considerato uno dei migliori bar non solo di Barcellona, ma del mondo intero.
Si trova in Calle Aribau 162-166 e questo è il sito ufficiale.

MARMALADE
Il look ricorda un po' la New York degli anni Cinquanta ed è assolutamente notevole la cromatura alta 4 metri in stile art déco che incornicia il bancone del bar. Nonostante queste influenze, resta però ancorato saldamente alle proprie radici catalane. È celebre soprattutto fra gli amanti dei mojito.
Si trova in Carrer de la Riera Alta 4-6 e questo è il sito ufficiale.

EL BOSC DE LES FADES
Lo dice il nome: è una foresta incantata ricostruita al coperto e dove si bevono cocktail. Attaccato al Museo delle Cere e a tanto così dal cattivo gusto, è in realtà un posto divertente, ideale per le compagnie giocose. Oltre alla foresta, nelle altre tre stanze troviamo la grotta delle fate, una vecchia sala da tè e un salotto.
Si trova in Passatge de la Banca 7 e questo è il sito ufficiale.