Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Eventi enogastronomici, gli appuntamenti di novembre


Dalla Val d’Aosta all’Umbria. Tutto ciò che c’è da visitare, mangiare e bere in questo mese di inizio inverno

di Chiara Degl’Innocenti

Un assaggio degli appuntamenti enogastronomici di novembre? Per programmare per tempo una visita e non perdere quelli più buoni del mese si parte con la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna (Pu) che quest’anno spegne 50 candeline, tra degustazioni e show cooking con chef stellati. Fino al 15 novembre.

Dal 14 al 17 del mese Vicenza celebra Cosmofood, la terza edizione dedicata alle eccellenze del settore con oltre 100 corsi, seminari, degustazioni e dimostrazioni live che puntano l’attenzione anche sul mondo del gluten free.

Nel weekend del 14-15 novembre, alla stazione Leopolda di Pisa gli amanti del dolce possono assaggiare i prodotti proposti dai migliori artigiani italiani, partecipare alle degustazioni guidate e ai laboratori di pasticceria, gustare ottimi capcakes e muffin in british style accompagnati da diverse varietà di tè e vini con Dolcemente, In Vino Veritas.

Restando in tema, si segnala anche Merano Wine Festival che dedica un’area al Trentodoc con ben dieci case spumantistiche produttrici delle bollicine di montagna (fino al 10 novembre).

Regina degli eventi si conferma Milano dove si inizia con l'afternoon tea. Tutti i giorni, nel romantico giardino dell’hotel Palazzo Parigi, fino alla fine dell’anno, è possibile accompagnare una tazza di tè provando gli iconici macarons Ladurée oppure assaggiare finger salati e piccola pasticceria per una merenda “à la française", che include un bicchiere di champagne.

Per proseguire in bellezza la serata, da provare gli Aperitivi Olfattivi dell’Hotel Magna Pars Suites Milano dove è possibile sorseggiare cocktail particolari e inediti ispirati alle 39 note olfattive di LabSolue. Qualche esempio: dal fico al mandarino, al bergamotto.

Volendo alzare il tasso alcolico, si segnalano il Whisky Festival e Fine Rum il 14 e il 15 novembre e, al Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci di Milano, I Migliori Vini Italiani (dal 20 al 22 novembre) l'evento che fa conoscere e degustare ottime produzioni vinicole lombarde grazie all'aiuto di un noto analista sensoriale, Luca Moroni. Mentre dal 20 novembre, al Parkhotel Laurin di Bolzano si degustano le etichette migliori e le più premiate al Top of vini dell'Alto Adige.

Restando in zona, da segnare in agenda anche il 16 novembre, uno degli otto appuntamenti cultural-gastronomici del Ristorante Bon Wei di Milano. Qui, una lezione di storia della Cina tenuta da un docente di lingua e cultura cinese si trasforma in cena con un menu che spazia dal riso saltato impreziosito dal salame piccante al Maiale Rosso di Mao, un tradizionale piatto dello Hunan, fino al branzino al peperoncino e, come verdura, la luffa, una zucchina saltata con pastella fritta. Oppure da testare il divertente e insolito gioco dell’oca a tappe gustose Abbiategusto a cui si partecipa arrivando fino ad Abbiategrasso (Mi) per gustare e acquistare prodotti dell'enogastronomia lombarda, nazionale e internazionale d’eccellenza: dai salumi ai formaggi, fino alle conserve. Dalla pasticceria alle produzioni biologiche fino alla cucina vegana, non tralasciando il meglio dei vini, dei distillati e dei fermentati. Tutto fino al 29 novembre.

I fanatici dell’amaro il 9 novembre si danno appuntamento all’ Octavius @The Replay Stage, tra i grattacieli di Piazza Gae Aulenti, dov’è protagonista il fresco cocktail a base di Fernet-Branca, liquore alla pesca, succo d’ananas e limone e soda, con i bartender Filippo Sisti e Mattia Lissoni. Profumi e sapori inediti il 23 novembre al Mag Cafè sul Naviglio e il 30 novembre al Pinch (Ripa di Porta Ticinese).

Da gustare, ma solo con gli occhi, Gioielli di Gusto-Racconti fantastici tra ornamenti golosi, la mostra aperta fino all'8 dicembre nelle sale dello storico Palazzo Morando, uno degli ultimi appuntamenti inserito tra le iniziative Expo in Città, dove 200 pezzi di gioielleria e bigiotteria d'autore intrecciano la loro storia e design al mondo del cibo.

Cambiando località, il 15 novembre all’Hotel Rome Cavalieri di Roma, torna l’evento dedicato alle vecchie annate Life of Wine con ben 50 cantine presenti. Mentre sabato 21 e domenica 22 novembre al Forte di Bard in Valle d’Aosta, Vins Extrêmes offre il meglio dei vini d’alta quota. Sempre legato al vino si segnala anche il Mercato dei vini FIVI, la mostra-mercato con 300 vignaioli e quattro degustazioni d'autore per conoscere da vicino vini e territori. Dove? A Piacenza Expo. E per concludere in dolcezza fino al 29 novembre si gusta il torrone con Sperlari in una festa dedicata a questo storico dolce di Cremona.

Chiude il mese, Frantoi Aperti (fino al 30 novembre) l'iniziativa dedicata alla valorizzazione dell'Olio extravergine di oliva Dop Umbria che propone in cinque weekend eventi legati a 35 frantoi. Perché anche l'olio vuole la sua parte.