Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Design, 5 lame bestseller


Lamami, i set di libri in cartone riciclato che contengono utensili per la degustazione a 360 gradi

di Chiara Degl’Innocenti

Regali easy chic? Per chi desidera qualcosa di nuovo, utile ed esteticamente interessante può puntare sulle lame di design dell’azienda Due Ancore i cui prodotti Lamami, venduti oggi nei più importanti grandi magazzini e store del mondo, hanno una storia che viene da lontano.

L’azienda di questi artigiani di Maniago, piccolo centro del Pordenonese noto come la città del coltello, nasce nel 1885 lavorando finemente l’acciaio e producendo soprattutto mannaie da macelleria. Arrivata la crisi nel settore, le Due Ancore vengono ripensate, ristrutturate e riciclate grazie al coraggio e all’intuizione del suo proprietario, Andrea Girolami, che oggi produce coltelli di lusso dal design accattivante venduti da Harrods a Londra, alle Galeries Lafayette di Parigi, oltre che negli store del Moma di New York e Tokyo.

Partendo dal packaging, la linea di coltelli Lamami non ha bisogno di carta colorata e fiocchi luccicanti. Impacchettati nei libri, contenitori di cartone riciclato e riciclabile che si aprono proprio come un volume, i coltelli contenuti in questo ambizioso box esprimono tutta la “cultura del taglio”.

Ogni tomo propone diversi utensili pratici da mettere in bella mostra: Mojito per chi ama festeggiare bevendo cubano, Grappa cioccolato e sigaro per gli amanti del total relax, lo sciabolino per aprire lo champagne in un unico colpo, formaggio, miele e noci per coloro che voglio finire il pranzo in leggerezza ed Eggs & Bacon per il brunch. Solo per citarne alcuni.

Chi punta alla praticità assoluta e non rinuncia al Bbq neanche a -10C° ci sono i nuovi Bteak, dalla lama che richiama un bisturi chirurgico e che taglia solo la bistecca, ma a regola d'arte. Il packaging? Si ispira a una scatola di fiammiferi dal gusto vintage.