Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Il cocktail vincente da fare a casa


Alessandro Pitanti vince il titolo di Campari Barman of the Year 2017 e la sua interpretazione del cocktail Americano è da provare

di Marina Mauri

Alla quarta edizione della Campari Barman Competition ha vinto il cocktail proposto da Alessandro Pitanti, 27 anni, del Filippo Mud Bar di Pietrasanta. La competizione, promossa da Campari Academy, nella serata finale ha ripercorso la storia dell'Americano, dalle origini alle interpretazioni contemporanee e originali dei finalisti. Al termine della cocktail experience Pitanti ha sbaragliato tutti con il suo Sfumature di Americano, la cui peculiarità è la possibilità di essere personalizzato a piacere con l’aggiunta di alcuni ingredienti. Ecco le ricette arrivate al podio da provare a casa.

SFUMATURE DI AMERICANO by Alessandro Pitanti

50ml Campari

50ml Vermouth antica ricetta (un blend di tre ingredienti composto da 25ml Cinzano Bianco 1757, 25ml Cinzano Rosso 1757, 2 drop di acqua di fiori d’arancio)

Fiori di camomilla e zenzero in macerazione per 1 ora

Splash di soda

Guarnizione: lemon peel

Tipologia di bicchiere: Punch perfect serve (5 diverse tipologie di bicchieri)

FRECCIA ROSSA by Adriano Rizzuto

3cl vermouth al babà

3cl Campari

Soda aromatizzata all’arancia e al caffè

Side: Babà al vermouth per guarnizione

Tipologia di bicchiere: Tumbler alto

ELISIR DI MILANO by Ettore Barbato

4cl Campari

4cl vermouth alla frutta tropicale

Soda ai frutti rossi, guava, maracuja, pitaya rosso

Metodo: Shake and double strain

Tipologia di bicchiere: Old fashioned del futuro

Scopri l'origine della parola cocktail e sulla tendenza del cocktail personalizzati o dei cocktail rétro