Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Caffè: i set di design


Bevanda secolare, il caffè va servito nel giusto recipiente. Eccone tre, di design

di Alessandro Mitola

Per gli italiani, si sa, il caffè è una delle bevande immancabili per la colazione e non solo. Bere il caffè è un rituale che accompagna il quotidiano, ne scandisce i tempi e allo stesso modo rappresenta l’antico atto dell’ospitalità. Si potrebbe definire come una bevanda culto ormai da secoli e merita di essere servita in recipienti che preservino tutte le sue proprietà organolettiche. Ne abbiamo scelti tre, per gustare appieno l’intenso aroma.

Sucabaruca è un set disegnato dal designer italiano Luca Nichetto per lo store canadese Mjölk realizzato in porcellana. L’idea nasce dall’incontro con i galleristi John Baker e Juli Daoust presso lo spazio espositivo a Toronto e combina il rito moderno del caffè filtrato, comune in diversi paesi tra cui il Nord America e la Scandinavia, alla rinomata tradizione italiana. Il corpo principale, di forma conica, ricorda Carmencita, famoso personaggio di Armando Testa presente nel programma televisivo degli anni Sessanta “Carosello”. I pattern, caratterizzati da incisioni a mano su ceramica, enfatizzano l’unicità dei componenti e mettono in risalto venature caratteristiche. Il progetto Sucabaruca ha visto la partecipazione della ceramista canadese Alissa Coe e di Valeria Moiseeva, designer e artista di origine russa di base a New York.

La ceramista Sarah Veak propone un set di pezzi dal sapore rustico interamente realizzati a mano. Si ispira al metodo drip, ovvero quel procedimento che prevede di versare l’acqua calda sui chicchi di caffè tostati e macinati contenuti nel filtro che conduce la bevanda in un apposito contenitore. Il risultato sarà un caffè meno corposo dell’espresso, che si avvicina a un classico infuso. La collezione è realizzata a Denver, Colorado, e ogni pezzo è rifinito con uno smalto che consente di ottenere le variazioni di tono desiderate.

Chi and Chi è uno studio di base a Taiwan fondato da due fratelli con l’obiettivo di dare vita a raffinati oggetti di uso quotidiano per prima cosa funzionali. La coloratissima collezione proposta dal duo per Saniyo è ispirata agli oggetti astronomici e più in generale al cosmo, e comprende tazze di diverse dimensioni, sottotazze di forme circolari ed esagonali e naturalmente un barattolo porta zucchero.