Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Torna a Milano MIA Art Fair, la fiera dedicata alla fotografia e alle immagini in movimento


La quinta edizione dell’evento in una nuova sede in zona Porta Nuova

di Silvia Anna Barrilà

Dall'11 al 13 aprile si svolge a Milano la quinta edizione di MIA Art Fair, la fiera dedicata alla fotografia e alle immagini in movimento. Novità di quest'anno è la nuova sede dell'evento che sarà The Mall, un centro polifunzionale tra i grattacieli di Porta Nuova.

Gli espostori in fiera saranno 145, ognuno con una presentazione monografica dedicata ad un solo artista. Di questi una ventina saranno fotografi indipendenti che si presentano nella sezione "Proposta MIA" senza il supporto di una galleria.

Ma il programma di MIA Art Fair non si esaurisce qui. Ci sarà anche una sezione dedicata ai temi di Expo, una serie di talk ispirati al centenario dalla nascita di Roland Barthes, una mostra dedicata agli archivi fotografici di Giuseppe Pellizza da Volpedo, l'autore del quarto stato, e un'altra mostra che celebra il libro d'artista con progetti firmati da Luigi Ghirri, Francesco Jodice, Nino Migliori e Franco Vaccari.

Inoltre saranno assegnati due premi. Uno è il Premio BNL Gruppo BNP Paribas, main sponsor della manifestazione, che premierà il miglior artista tra quelli presentati dalle gallerie d’arte e acquisterà l'opera selezionata per entrare a far parte della collezione della banca, che conta già 5.000 opere circa.

L'altro premio è il Premio My Lifestyle, assegnato dal nuovo brand del real estate My Lifestyle che ha scelto proprio MIA Art Fair per presentarsi. Il riconoscimento sarà assegnato ad uno dei fotografi della sezione "Proposta MIA", che verrà esposto nello stand dell'azienda.

Infine, tra le tante altre iniziative della fiera, segnaliamo l'interessante "Codice MIA", un'originale forma di portfolio review in cui gli artisti selezionati avranno modo di discutere il loro portfolio con collezionisti italiani come Giorgio Fasol, Claudio Palmigiano, Paolo Brodbeck e Chiara Massimello, e internazionali come Joe Baio, Dan Solomon e Katy Barron.

www.miafair.it