Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Lo street artist giardiniere


Piccole creazion sbocciano nelle strade di Londra: Steve Wheen è il  "Bansky del giardinaggio"

Lo chiamano il Banksy del giardinaggio. E in effetti Steve Wheen è uno street artist armato di fiori, terriccio, palette e rastrello. Invece di disegnare sui muri, crea piccoli giardini in miniatura nelle buche delle strade, ai bordi dei marciapiedi, vicino ai muri e in tutti quegli spazi trascurati della città che lasciano libera la creatività e l'ironia. Per lui, le strade di Londra sono l'occasione per costruire minuscoli parchi da girare in bicicletta, giardinetti dove rilassarsi su una sdraio a righe bianche e blu, e giardinetti in perfetto stile british. Come sogni di un verde che non c'è. Una denuncia o un bisogno, tanto che, da quando il giardiniere di Lilliput ha messo online le sue creazioni, continua a ricevere centinaia di foto di fan e artisti del gardening on the road. Ora le sue opere sono raccolte in un libro, "The little book of little gardens ", appena pubblicato dalla casa editrice svedese, specializzata in arte e cultura urbana, Dokument Press. Ma l'autore, Steve Wheen, ha anche realizzato un booktrailer di presentazione: perfetto. (micol de pas)

The Little Book of Little Gardens, Dokument Press