Questo sito contribuisce alla audience di panorama

A stomaco vuoto


Il digiuno tra arte e design. Una mostra a MIlano

di Micol De Pas

Parlare di digiuno è una provocazione. Se poi lo si fa a pochi giorni dall'inaugurazione di Expo 2015 e dal suo roboante obiettivo di "Nutrire il pianeta", farlo suona quasi come una dichiarazione di guerra.

Le armi sono quelle del design e dell'arte che, in occasione della Milano Design Week, interpretano il tema in una mostra dal titolo A stomaco vuoto, nel nuovo spazio Il Lazzaretto, a Milano.

Così lo Studio Dessuant Bone ha creato oggetti per la tavola privi di funzione per accentuare l'idea di un'assenza di pasto: piatti, bottiglie e persino cucchiai vuoti e fatti solo di linee perimetrali, senza la possibilità di contenere alcunché. Ma il digiuno si mette anche in relazione con la sovrabbondanza, come sottolinea Andrea Q, proponendo un momento di riflessione per ritrovare ciò che già abbiamo e rileggere la contemporaneità.

E poi... le declinazioni possibili del tema sono molte, almeno quante quelle raccontate dai 22 artisti e designer in mostra.

--------------

A stomaco vuoto

Il Lazzaretto, via Lazzaretto 15, Milano, dal 14 al 19 aprile