Questo sito contribuisce alla audience di panorama

“Spiriti Ostinati”: Matteo Pugliese in mostra alla Versiliana tutta l’estate


Lo scultore milanese espone 35 opere a Marina di Pietrasanta

di Mirta Oregna

Reduce dal recente successo ottenuto a New York con la personale Breath of Freedom ospitata alla Bertrand Delacroix Gallery, lo scultore di fama internazionale Matteo Pugliese che vive e lavora tra Milano e Barcellona, torna ad esporre in Italia nella Villa della Versiliana di Marina di Pietrasanta con la mostra Spiriti Ostinati.

Si tratta di un percorso lungo l’ultima produzione plastica dell’artista, i cui lavori sono oggi quotati dai 12 ai 40.000 euro, con pezzi battuti a Sotheby’s e Christie’s, e amati dai collezionisti privati.

35 le opere in mostra, ditribuite negli ambenti della villa e nel parco che la circonda:

Extra Moenia
Le figure in bronzo dalla densa muscolatura michelangiolesca che cercano di liberarsi dalla materia-muro che li imprigiona. Rappresentazione di una tensione costante in cui non si fatica a ritrovare – come sottolinea il curatore della 53° Biennale Luca Beatrice – gli studi anatomici di Leonardo da Vinci o le membra imponenti delle figure dipinte sul soffitto della Cappella Sistina. Arte figurativa di matrice classica, ma allo stesso tempo estremamente contemporanea.

Custodi
Presenze imponenti, ma questa volta “tondeggianti”, che hanno stravolto le proporzioni classiche della scultura (teste piccole, corpi enormi), eseguite in bronzo ma con inserti di terracotta. Figure che rispetto agli Extra Moenia ne sembrano l’evoluzione: nella loro pesante volumetria hanno raggiunto stabilità e sicurezza interiore, nel corpo ma anche nello sguardo.

Scarabei
Creati in alluminio e ceramica, rappresentano la spensierata gioventù dell’artista, tributo ad un momento della vita magico ed irrepetibile.

Inediti in marmo e vetro soffiato
Abituati a bronzo e terracotta, le materie preferite da Matteo Pugliese, modellati con energia e potenza, vedere lavori e ricerche su materie diverse come vetro e marmo, conferma l’estrema versatilità dell’artista.

Die Mauer
Posta all’ingresso della villa, 6 metri di scultura realizzata nel 2009 per il ventennale della caduta del Muro di Berlino, e già esposta in piazza Castello a Milano: esemplificazione perfetta della fuga, il tema ricorrente dei lavori di Pugliese.

----------------

Matteo Pugliese, Spiriti Ostinati, 5 giugno – 15 settembre 2016

Villa della Versiliana, Marina di Pietrasanta

La mostra è stata presentata da Philippe Daverio e curata dalla Imago Art Gallery di Lugano con il coordinamento artistico della Fondazione Versiliana per S.T.ART (Save Tourism & Art) del Comune di Pietrasanta.