Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Salone del Mobile 2016: i 5 eventi più interessanti


Dalla festa di Dimore Studio al cocktail di Valextra passando per il party di Cos X Fujimoto, ecco dove sono andati i designer a festeggiare il Salone del Mobile

di Giuliana Matarrese

Barnaba Fornasetti, Luisa delle Piane, ma anche il fashion director di Flair Tanya Jones hanno presenziato al party di Dimore Studio, Intermissioni, che ha raccolto designer, creativi e stilisti alla corte della rinomata galleria milanese, in occasione del Salone del Mobile. Uno, tra i vari eventi che hanno animato la design week, insieme all'after party con il quale COS ha celebrato l'installazione di Sou Fujimoto, Forest of Light. All'interno del Cinema delle Arti si sono dati appuntamento Gianluca Cantaro, direttore di L'Officiel Italia, Marco Maccarini e Virginia Galateri, ballando sotto le note di Sergio Tavelli, dj della serata.

Al cocktail Inside Out di Valextra, dove si presentava il progetto del marchio di borse in collaborazione con Lorenzo Vitturi, c'erano invece lo stilista di Iceberg Arthur Arbesser, l'architetto Luca Cipelletti, Mario Boselli e il designer Martino Gamper. Loewe ha organizzato un party per celebrare il progetto Marquetry in Leather: a rendere omaggio al brand d'abbigliamento spagnolo sono intervenuti il giornalista Angelo Flaccavento, il fotografo Giovanni Gastel e il designer Aldo Cibic. Infine, Baccarat, che, in occasione del Salone, ha presentato le sue nuove collezioni, Lumières out of the box, tre nuovi elementi di illuminazione pensati da artisti eclettici come Marcel Wanders, Arik Levy e Hans van Bentem. Nella cornice storica dell'Accademia di Brera, a festeggiarli, sono accorsi la stilista Luisa Beccaria, ma anche i designer Philippe Stark e Philippe Nigro, insieme al CEO di Baccarat, Daniela Riccardi.