Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Rock e dintorni: 5 festival in Italia


Una selezione delle manifestazioni musicali estive

di Valentina Lonati

In tutta Europa, la primavera porta con sé un brulichio di festival rock. Ma se per i più ambiti i biglietti sono già sold out da tempo (Primavera Festival in primis), sono tante le manifestazioni in Italia che permetteranno di ascoltare dal vivo le band più interessanti del momento. Ecco una selezione dei festival da non perdere, tra rock, blues ed elettronica.

Roma - Spring Attitude Festival. Dal 19 al 21 maggio. Tre giorni per scoprire le frontiere, vecchie e nuove, della musica elettronica internazionale. Arrivato alla VII edizione, lo Spring Attitude Festival porterà a Roma alcuni dei musicisti che hanno fatto la storia dell’elettronica dagli anni ’90 a oggi – headliner della manifestazione saranno gli Air e Pantha du Prince – ma anche alcuni artisti emergenti da tenere d’occhio, da Jessy Lanza all’italiano Cristiano Crisci, amatissimo all’estero. Ma non sarà solo la musica a essere la protagonista del festival. Ai concerti e dj set si affiancheranno performance audiovisive, live act e piccole mostre, oltre ad alcuni workshop realizzati in collaborazione con RUFA – Rome University of Fine Arts sulla relazione fra suono e arti visive.

Marina di Ravenna - Beaches Brew. Dal 6 al 10 giugno. Nel panorama dei festival rock in Italia, il Beaches Brew è una piccola perla da non lasciarsi sfuggire. Dal respiro internazionale, il festival offre uno sguardo sulla scena rock più underground, richiamando ogni anno un pubblico proveniente da tutta Europa. Quest’anno, a suonare sulle spiagge di Marina di Ravenna sarà il genietto del garage rock TY Segall, headliner dell'evento, oltre ad alcune band cult di oggi come SUUNS e Destroyer, insieme a una band rivelazione del 2016: i LIIMA. Un festival che non ha nulla da invidiare a tanti altri europei, con un punto in più a suo favore: è completamente gratis.

Ferrara - Ferrara Sotto Le Stelle. Dal 16 giugno al 6 luglio. A 20 anni esatti dalla sua nascita, Ferrara Sotto Le Stelle continua a essere un punto di riferimento nel calendario dei festival rock estivi. Ad aprire l’edizione di quest’anno è l’Astro Festival, un festival nel festival che radunerà alcuni mostri sacri dell’elettronica contemporanea: Caribou, Four Tet, Floating Points, Juniour Boys, Jolly Mare e Populous. Due le band cult che hanno scelto il Ferrara Sotto Le Stelle per la loro unica data italiana: i The Last Shadow Puppets, per la prima volta in Italia, e i Mogwai, che suoneranno il loro ultimo album Atomic.

Pistoia - Pistoia Blues. Dal 5 al 16 luglio. Dal 1980 a oggi, il Pistoia Blues rappresenta un’istituzione nell’ambito dei festival blues e rock in Italia. Quest’anno, saranno tanti i generi abbracciati dal festival, dal pop di Mika all’acid jazz del James Taylor Quartet fino al songwriting sussurrato di Damien Rice. Ma sarà un concerto in particolare a impreziosire questa edizione del festival: quello dei The National e della loro special guest Father John Misty, forse uno degli eventi più attesi di tutta la stagione estiva italiana.

Sestri Levante – Mojotic. Dal 15 giugno al 1° settembre. È nato come una scommessa il Mojotic Festival: portare in un paesino ligure, Sestri Levante, il meglio dell'alternative rock contemporaneo. Ed è così che dal 2009 a oggi, l’associazione culturale Mojotic è riuscita a portare negli spazi antistanti alla suggestiva Baia del Silenzio alcune leggende del rock e non solo. Tanto da diventare uno degli appuntamenti più amati dagli artisti stessi, come nel caso dei Tame Impala, che dopo aver suonato al festival hanno scritto un pezzo dedicato a Sestri Levante. Anche quest’anno, la line-up del Mojotic non delude, con i Primal Scream come headliner, Kurt Vile, Glen Hansard, Iosonouncane e Black Mountain.