Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Robert Doisneau in mostra a Lucca


Una selezione di scatti del fotografo francese

di Micol De Pas

Lo chiamano pescatore di immagini Robert Doisneau, il fotografo francese che ha raccontato la vita nelle strade parigine delle periferie e della Francia negli anni 50. E a lui è dedicata una mostra in corso al Lucca Center of Contemporary Art, che mette in mostra una selezione tra i suoi scatti più celebri, ma anche meno noti. Non mancano naturalmente Le baiser de l'Hotel de ville, quel celeberrimo bacio del 1950 o il ritratto a Pablo Picasso con due panini sul tavolo al posto delle sue mani, ma anche ritratti di personaggi e luoghi urbani della quotidianità. Come spiaga Maurizio Vanni, curatore della mostra, "il loro fascino unico sta nell'essere imperfetti. Ammiriamo il bello, ma ci affezioniamo a qualcosa che ci stordisce per vigore e forza espressiva. Il perfetto si sublima nell'imperfetto perché la nostra attenzione si focalizza sulle emozioni e sulle gestualità".

Ecco, tutto questo è Robert Doisneau, che cattura con il suo obbiettivo bambini che giocano, suonatrici di fisarmonica, ritratti di famiglia in una strada, momenti di chiacchiere tra adulti al caffè o in piazza... La vita, insomma.

------------

Robert Doisneau, A l'imparfait de l'objectif

L.U.C.C.A., Lucca, fino al 12 novembre