Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Rankin Live a Milano: l’evento


Il fotografo prosegue il suo tour Live iniziato nel 2009 e arriva a Milano, per presentare il suo film X e scattare ritratti dal vivo

di Giuliana Matarrese

L'appuntamento è il 21 Giugno, durante la Settimana della Moda maschile a Milano, e l'occasione è di quelle irripetibili.

Il fotografo Rankin, infatti, fondatore della rivista Hunger, ancor prima della bibbia britannica Dazed & Confused insieme a Jefferson Hack, e autore di alcuni tra i ritratti più intensi delle personalità più riconoscibili dei tempi moderni (dagli attori Robert Downey Jr. e Kevin Spacey, passando per le leggende dei nineties come i Blur e Kate Moss, senza dimenticare figure politiche di rilievo come Michail Gorbacev, Tony Blair e persino Sua Maestà la Regina Elisabetta) porterà infatti nella città della Madonnina una nuova tappa del suo progetto Live.

Iniziato nel 2009 a Londra, dove Rankin selezionò 1000 sudditi della Regina, il progetto è una vera e propria sessione fotografica durante la quale i fortunati prescelti (tra chi si prenoterà all'indirizzo mail rankinlivemilano@gmail.com) saranno scattati dall'artista e dal suo team. Le immagini dell'obiettivo saranno subito proiettate su una parete, ritoccate e stampate, come parte di una mostra in evoluzione, che dopo Milano prevede di toccare altre città.

Una dimostrazione visiva che, come sostiene lo stesso Rankin "non c'è bisogno di essere belli, stupendi, basta essere interessanti".

La sua tappa meneghina sarà inoltre l'occasione per presentare, in collaborazione con Constanza Cavalli Etro e Hunger il suo ultimo film, X, una riflessione per immagini sul desiderio di cui vi abbiamo già svelato il teaser.