Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Pollock a Venezia


Torna alla Peggy Guggenheim il quadro Alchimia di Jackson Pollock

di Luca Bergamin

San Valentino a Venezia con Jackson Pollock. Proprio il 14 febbraio, infatti, comincia a Palazzo Venier dei Leoni la mostra "Alchimia" curata dalla Collezione Peggy Guggenheim Alchimia. L'esposizione prende il nome dal quadro omonimo del maestro americano, che è stato oggetto per oltre un anno di un prezioso progetto di studio e conservazione presso l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

Ora torna alla CollezionePeggy Guggenheim, la sua casa madre, per questa esposizione  che ha come sotto titolo "Viaggio all’interno della materia", un omaggio riservato a Jackson al quale farà seguito subito dopo, dal 22 aprile al 14 settembre 2015, un tributo anche al fratello maggiore Charles, meno conosciuto in Italia. Importante è stata l'attività di ricerca sui colori utilizzati da Pollock junior, compiuta dal Molab-Cnr, il laboratorio mobile per indagini non invasive sulle opere d’arte costituito da Istituto di scienze e tecnologie molecolari (Istm-Cnr), Istituto nazionale di ottica (Ino-Cnr) e del Centro SMAArt di Perugia.

In particolare l'esame di Alchimia ha evidenziato quindici diversi tipi di pigmenti, tra i quali l’oltremare, il blu e verde ftalo, solfo-seleniuri di cadmio, bianco di zinco e titanio,  e una resina alchidica, prodotta per pittura industriale, usata per la prima volta da Pollock per la sua più elevata velocità di polimerizzazione rispetto ai tradizionali leganti ad olio per artisti.  La mostra sarà anche l'occasione per compiere un viaggio digitale "dentro" i colori del grande artista americano del '900: attraverso video, riproduzioni in 3D, touch-screen, strumenti interattivi, forniti direttamente dalla Pollock-Krasner House and Study Center di Long.

Insieme ad Alchimia, ci saranno molte altre tele: Peggy Guggenheim, infatti, amava moltissimo il lavoro di Pollock e contribuì a lanciarne la carriera acquistando ed esponendo moltissimi suoi lavori, molti dei quali esposti nella sede veneziana del museo che porta il suo nome.

-----------------------
Alchimia. Viaggio all’interno della materia

Sino al 6 aprile. Collezione Peggy Guggenheim,  Venezia