Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La Pizza è "Dry" a Milano


In via Solferino 33 nasce il nuovo locale firmato dalla squadra dello chef stellato Andrea Berton.

Fresco di inaugurazione si preannuncia già come una meta immancabile per bere, mangiare e farsi notare. Con qualità e prezzi leggeri. È Dry, il nuovo locale milanese firmato dallo chef stellato Andrea Berton e dalla squadra del ristorante Pisacco. Decisi a investire ancora nel food different Berton & Co. hanno inventato un nuovo format della ristorazione, cocktail e pizza gourmand. Dopo il bistrot Pisacco, il gruppo fa il bis accostando questa volta l’aperitivo, cocktail o vino, a un menu personalizzato. I drink sono realizzati da Guglielmo Miriello, già in forza allo Sugar della Maison Pourcel di Shangai. Mentre la pizza (impastata da Simone Lombardi, cultura da chef a Città del Messico applicata al Golfo di Napoli) parte da una base marinara, margherita o con bufala, che il cliente, chef per pochi minuti, completa a tavola con condimenti serviti a parte “in purezza”: crudo di Parma 24 mesi, cotto nel forno a legna, ventresca di tonno, cipolle brasate. Ingredienti semplici a costi contenuti. Siamo in Brera e l’ambiente vuole la sua parte. Dry è essenziale, studiato nei dettagli e con il bancone, fulcro del locale, che si affaccia sulle vetrine e consente ai clienti di notare cosa accade fuori ed essere notati.

©Riproduzione riservata

Testo: Chiara degl'Innocenti
Foto: Diego Rigatti