Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Peuterey a Pitti Uomo, il party nella serra di vetro


Musiche nepalesi e dj set hip hop. A Firenze l’evento per la presentazione della nuova collezione

di Annalisa Testa

Vetro e ghisa laccata di bianco. Luci rosse e proiezioni video sulle pareti. Nella prima notte di Pitti Immagine Uomo 86 il Tepidarium del Roster, la serra più grande d’Italia costruita a Firenze nella secondo metà del Novecento nel  Giardino dell’Orticoltura, ha ospitato la Peuterey Bloomings Color Night.

Al centro dei 650 metri quadrati della location,  tre pedane incise con i tradizionali mandala nepalesi, si sono trasformate in palcoscenici su cui 18 ballerini professionisti, vestendo i capi della prossima stagione estiva, si sono esibiti in una performance live trasmessa in loop sui megaschermi.

Movimenti ipnotici e danze eleganti hanno messo in evidenza le stampe della nuova giacca Shaka windbreaker con motivi grafici, tessuti e stoffe artigianali con i colori ispirati ai bazar di Katmandu.

Al termine della performance live le pedane si sono trasformate in cubi su cui gli ospiti dell’evento hanno ballato fino a notte fonda sulla dj set di dalla hip-hop band Alo Wala e dalla sua frontwoman di origine indiana Shivani Ahlowalia.