Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Paul Smith, su Apple Music tre playlist dello stilista inglese


Dai Beatles a Bob Marley fino a David Bowie e Led Zeppelin. Ecco le playlist dello stilista britannico realizzate per Apple Music

di Annalisa Testa

Conosciuto per le sue righe, per il suo stile british che colora la sue passerelle e per la sua passione per la due ruote da corsa. Paul Smith svela ora il suo gusto musicale creando tre playlist per Apple Music.

Si intitolano ‘Around the World in 20 Tracks’, ‘Something old, something new…’, e ‘From Herbie to Holiday’ e contengono pezzi che celebrano la sua carriera creativa riflettendo il mantra di Sir Paul Smith: ‘you can find inspiration in everything’. Le canzoni raccontano di viaggi e di passioni tra cui la musica jazz, rimandano il cuore al passato e stringono legami con i suoi primi fashion show.

“Dalle copertine degli album, all'amicizia che ho costruito negli anni con i musicisti, tutto fa parte del mio processo creativo”, dice Paul in occasione dell'annuncio da Apple.

Nell’elenco ci sono Van Morrison e i Clash. David Bowie, Patti Smith, Jeff Buckley. E poi Aretha Franklin, i Beatles, i Rolling Stones e Bob Marley, colonna sonora della sua ultima sfilata parigina per la presentazione della collezione uomo della prossima estate.

Il lancio della collaborazione poi è accompagnato da un mini video girato nelle diverse locations intorno a Notting Hill, tra cui il negozio di dischi preferito da Paul e il suo ufficio a Covent Garden.