Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Trasporti surreali


L’arte per i cento anni della Grand Central Station di New York City

Se scendendo a Grand Central Station a New York vi doveste imbattere in una trentina di cavalli con bardature colorate e perline, che pascolano nella hall o si mettono a danzare a ritmo di musica e coreografie armoniose, proseguite tranquilli verso il vostro binario: non si tratta di allucinazioni ma della performance di Nick Cave (l'artista di Chicago, non il cantante) organizzata per celebrare il centenario della maestosa stazione, il terminal più ripreso nella storia del cinema e il più grande quanto a numero di banchine (44 per 67 binari). 
Dal 25 al 31 marzo, tutti i giorni dalle 11 di mattina alle 2 di notte. (Silvia Anna Barillà)

© Riproduzione riservata