Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Il mondo di mr Blake


La più grande retrospettiva dedicata all’artista inglese Peter Blake. Tra elefanti, pantere e supereroi

Ottant’anni di collage, lavori su carta e sculture all’insegna dell’immaginario. È la vita di Peter Blake, visionario artista britannico, celebrata con la più grande personale a lui dedicata fino ad ora, Rock, Paper, Scissors . Il titolo, Carta, forbice, sasso si riferisce al gioco della Morra Cinese: un tuffo nell’universo dei bambini, fonte primaria di ispirazione per il signor Blake. Che, come nei sogni, ripropone quartieri storici di Londra invasi da giraffe, scimmie, zebre e altri animali selvatici, oppure dai personaggi dei fumetti, in cui si mescolano l’Uomo Ragno e Cucciolo, Wonderwoman e Charlie Brown. Accanto a questi lavori che lo hanno reso famoso, in mostra ci saranno nuove creazioni e pezzi storici mai visti prima, insieme a una scultura gigante (alta due metri) a rappresentare l’idea di famiglia e a un inedito progetto autobiografico in cui l’artista si inserisce nelle opere stesse. Per raccontarsi. O forse per festeggiare, appunto, il suo 80esimo compleanno. (M.D.P.)
Peter Blake: Rock, Paper, Scissors è alla Waddington Custot Galleries di Londra, dal 21 novembre al 15 dicembre.