Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Milano Moda Donna: sette film per celebrarla


Da Valentino a Vogue a Audrey Hepburn, la rassegna cinematografica dedicata alla moda

di Laura Barsottini

Dal 19 al 24 settembre si rinnova a Milano la kermesse delle sfilate di moda femminili: la città si accende e si rivitalizza di eventi e manifestazioni collaterali all'insegna della creatività più sfrenata. Questa volta, l'iniziativa è eccellente, con quel tocco di aggraziata eleganza vintage che non guasta. Così, presso la Sala Cinematografica all'interno della Biblioteca della Moda, avrà luogo Cinema à porter, una rassegna di lungometraggi dedicati al tema fashion e alle più influenti icone del glamour internazionale.

Si parte con due capitoli "istituzionali".

- Il docu-film The September Issue, Anna Wintour & the Making of Vogue (R. J. Cutler, Usa, 2009) racconta del lavoro nella redazione di Vogue America per realizzare un numero speciale di 840 pagine;

- Valentino, The Last Emperor (Matt Tyrnauer, Usa, 2008), è un lungo in cui il regista e giornalista di Vanity Fair racconta la vita dello stilista seguito in due anni di attività.

L'immancabile omaggio alla Dolce Vita, a Cinecittà e quel periodo straordinario del nostro cinema, così legato alla moda e ai fenomeni sociali più glam arriva con due titoli:

- Le ragazze di Piazza di Spagna (Luciano Emmer , Italia, 1954)

- Vogues of 1938 - Modella di lusso (Irving Cummings, Usa 1937).

Infine, il richiamo agi nostri giorni con pellicole più note al grande pubblico:

- Celebrity (Woody Allen, Usa, 1198)

- Prêt-à-porter (Robert Altman, Usa, 1994)

- Funny Face - Cenerentola a Parigi (Stanley Donen, Usa, 1957).