Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La grafica anni 60 dei film a luci rosse. In un libro


Locandine, pressbook e fotografie. Un libro racconta il mondo del cinema hard americano negli anni 60 e 70

di Micol De Pas

Oltre 350 manifesti, pressbook e scatti dalla Golden Age del cinema per adulti degli anni 60 e 70 sono raccolti nel libro X-Rated. Adult movie posters of 60s and 70s in uscita per l'americana Reel Art Press. Un libro da guardare, sia come documento di un'epoca, sia come manifesto di arte grafica e come lettura piuttosto divertente dal punto di vista storico. Come dice Peter Doggett, autore di alcuni testi del volume, "per i conoscitori di questi film, il cinema porno è solo una storia alternativa degli anni 60 e 70. Per gli artisti della grafica, quei manifesti avevano il solo obiettivo di far nascere desideri da placare unicamente prendendo posto in sala. I loro progetti non richiedono decodifiche".

Arte esplicita, insomma. Ma intrisa nella cultura dell'epoca. Sia per il gusto dell'immagine, sia per la modalità in cui viene elaborata. E poi, la scelta del lettering e dell'immaginario di riferimento, dal buon vecchio Zio Sam tradotto in versione femminile e ultra sexy, alla declinazione porno di un grande classico come Flash Gordon, passando per la psichedelia optical e musicale. La grafica X-rated in effetti racconta quel mondo, in maniera più o meno sofisticata. E questo libro, dal sapore glamour, vintage e realizzato con grande cura nella versione ampliata del best seller pubblicato una decina di anni fa, si appresta a diventare un must.

Tony Nourmand e Graham Marsh, X-RATED. Adult movie posters of 60s and 70s, Reel Art Press