Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La personale di Juergen Teller


Woo: ogni scatto una storia. A Londra, fino al 17 marzo

I suoi scatti possono sembrare degli snapshot, delle istantanee. Sono invece il risultato di uno studio attento e accurato sia dell'ambientazione che del soggetto da ritrarre. Questo guru dell'immagine, considerato uno dei più importanti fotografi degli ultimi anni, è apprezzato a livello mondiale soprattuto per le sue foto di moda (ha collaborato, tra gli altri, con Marc Jacobs e Vivienne Westwood) che grazie al suo stile inconfondibile diventano vere opere d'arte. I suoi lavori più recenti (e meno noti) sono raccolti nella mostra intitolata Woo, in programma  all'Institute of Contemporary Art (ICA) di Londra dal 23 gennaio al 17 marzo.

Londra è la sua città d'adozione (è nato a Erlangen, in Germania), che negli anni 90 lo ha lanciato attraverso il mondo della musica: sono sue le copertine degli Lp di molti cantanti famosi, da Bjork a Courtney Love, passando per Sinéad O'Connor, il cui single Nothing Compares 2 You è stato realizzato con un suo scatto e rappresenta un momento importante della carriera artistica del fotografo. 

Woo rivela il mondo personale e intimo di Juergen Teller, permette di compiere un viaggio attraverso le sue foto di moda dagli anni 90’ ai giorni nostri, con ritratti di celebrità come Kate Moss, Lily Cole e Vivienne Westwood, oltre a immagini di paesaggi e scatti familiari. (carla brazzoli)

© Riproduzione riservata