Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Jeff Buckley, le foto di un’icona


A vent’anni dalla pubblicazione di “Grace” una mostra per raccontare il musicista

di Micol De Pas

Quando si parla di Jeff Buckley succedono immediatamente due cose: davanti agli occhi compare il suo viso, scarmigliato e romantico, e dalla memoria tornano subito le note di Grace, quelle di Halleluja o di Last Goodbye. Re romantico del rock, dolce e ruvido insieme, Buckley continua a conquistare fan tra le nuove generazioni e la sua voce ormai fa parte di quelle immortali. Dopo la sua morte, avvenuta a 29 anni, la sua fama è diventata mondiale e se i suoi successi inizialmente si erano annoverati in Australia e Francia, subito divennero planetari.

Ma c'è una persona che ha saputo raccontare chi fosse davvero. Si chiama Merri Cyr, ex modella e poi fotografa, che ha documentato gran parte della sua vita, ha prodotto con lui alcuni documentari, mentre in un suo storico libro, A Wished-For Song: A Portrait of Jeff Buckley, ha proposto 360 foto e una serie di interviste fatte da lei stessa al musicista. A vent'anni dalla pubblicazione dell'album Grace, le foto di Merri Cyr arrivano in Italia, insieme ai video e all'edizione di un nuovo volume Jeff Buckley. So Real, incentrato sulle opere selezionate per l'esposizione. L'appuntamento è alla Wall Of Sound Gallery di Alba (Cuneo) per domenica 14 settembre, mentre le librerie Feltrinelli ospiteranno un estratto della mostra e la presentazione del libro, insieme all'autrice-fotografa, a Milano il giorno 17 (libreria di Piazza Piemonte).

-----------

Jeff Buckley. So real

Wall of Sound Gallery, Alba (Cuneo)

14 settembre (Feltrinelli di Piazza Piemonte a Milano il giorno 17; alla libreria Il Labirinto di Casale Monferrato il 13)