Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Indie rock, tre artisti da non perdere


Scott Matthew, The KVB e le Savages: nuove icone indipendenti in arrivo in Italia

di Valentina Lonati

Sono alcune tra le band più interessanti del momento. Almeno per chi cerca sonorità indipendenti, fuori dal coro e con una personalità ben definita. Tre nomi molto diversi tra loro, ma accomunati da uno stile: andare in senso contrario di marcia. Rispetto al mainstream, si intende. E questo li rende decisamente affascinanti. Ecco chi sono (e dove andare a sentirli suonare).

Il primo a passare dall’Italia con un tour a più tappe è il cantautore australiano Scott Matthew. This Here Defeat, uscito ormai quasi un anno fa, ha confermato il suo talento nel tratteggiare la complessità dei rapporti umani. Un album che sa di pioggia e malinconia, zeppo di ballate folk sussurrate. Il suo tour mondiale toccherà varie città italiane, partendo da Milano, il 9 marzo al Circolo Magnolia, per poi proseguire allo Spazio Alfieri di Firenze il 10 marzo, al Teatro Miela di Trieste l'11 marzo, alla Chiesa dell'Annunziata di Pesaro il 12 marzo ed infine all'Atelier de Reflexion di Padova il 13 marzo.

Altro tipo di sound invece quello dei The KVB. Il duo inglese (segnalato anche da Saturnino sul numero di Icon in edicola) si lascia trasportare dalle sonorità più buie di Berlino, base creativa attuale, per mettere in scena l'incontro dell'elettronica minimal e dello shoegaze. Il risultato è Of Desire, album in uscita l'11 marzo, che unisce le sperimentazioni noise della band a sentieri psych-rock in stile Death in Vegas. A promuovere l'uscita del disco un tour che porterà i KVB a Milano, il 13 marzo al Circolo Magnolia, a Roma, il 15 marzo al Quirinetta e a Torino, il 16 marzo all'Astoria.

Dulcis in fundo, ad arrivare in Italia saranno le Savages, con una sola data. Hanno voluto dedicare il video di The Answer alla forza che emana il pubblico durante i loro concerti. Una folla che si muove, urla e canta seguendo i riff della band. Ed è proprio la potenza della vita e delle persone che ha ispirato Adore Life, ultimo album uscito a gennaio: un inno all'intensità delle emozioni scritto nell'alfabeto appuntito del punk. Unica occasione per vederle dal vivo è ai Magazzini Generali di Milano, il 13 marzo