Questo sito contribuisce alla audience di panorama

In Salento una raffinata casa privata diventa galleria d’arte


A Galatina Palazzo Mongiò dell’Elefante della Torre apre al pubblico con una Cosy Night dedicata alla mostra d’arte contemporanea “Luce”

di Mirta Oregna

Dalle latitudini di New York e Berlino fino al sud del Salento, la tendenza anni ’80 delle “Cosy Nights”, l’apertura di case private per mostre d’arte quale alternativa informale al museo, inaugura uno dei palazzi settecenteschi della bella città di Galatina.
E’ Palazzo Mongiò dell’Elefanti della Torre, che Antonio Scolari e Christian Pizzinini, uomini di comunicazione per mestiere ma collezionisti d’arte e design per passione, hanno scoperto durante le ripetute vacanze in Salento, dove già possedevano una tenuta agricola a Nardò.

Ristrutturato e arredato con classici del design che si mescolano a pezzi contemporanei, ora apre le porte agli amanti – come loro -  del bello con una mostra d’arte contemporanea. Il titolo è Luce: sette artisti pugliesi ragionano sul tema, come elemento interno ed esterno all’opera d’arte, ma anche come mezzo per farci vedere ciò che ci circonda e farcelo apprezzare, sia questo un work of art, la pietra leccese al tramonto, o l’acqua cristallina dello Ionio al mattino. 

Negli spazi più intimi e personali di questa abitazione privata prendono così vita l’installazione permanente e site specific Iride di Giovanni Lamorgese, la video performance interattiva di Ezia Mitolo, Ombra Malombra, l’opera unica di Francesca Carallo Salvami, la leggerezza scultorea di Ferro Piuma di Francesco Granito, la profondità interiore presente nel lavoro di Rosemarie Sansonetti Reliquia astrale, la tensione poetica dell’opera Menozero di Massimo Ruiu e il concettualismo di Raffaele Quida presente con il suo Bunker Alieno

E se serve un’ulteriore motivazione per andare a Galatina, c’è sempre la visita alla Basilica di Santa Caterina con i suoi suggestivi affreschi giotteschi, e quella da Ascalone, antica bottega di pasticceria, vanto della città per i “pasticciotti” alla crema. 


Palazzo Mongiò dell’Elefante della Torre
Via Ottavio Scalfo 44-46-48, Galatina (Lecce),
Dal 24 luglio al 22 agosto 2014
Da giovedì a domenica, h 19-22 e su prenotazione