Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I protagonisti di Cinecittà in foto


In mostra i grandi del cinema italiano immortalati da Chiara Samugheo

di Laura Barsottini

Il periodo d'oro del cinema soprattutto italiano: è questo il ritratto che traspare dalle 80 splendide immagini di Chiara Samugheo in mostra, con quelle del suo maestro Federico Patellani, primo grande fotogiornalista italiano, dal 14 giugno al 7 settembre al Centro Italiano della Fotografia d'Autore (CIFA) di Bibbiena, Arezzo. Titolo dell'esposizione: Il grande sogno.

Chiara Samugheo, prima donna a diventare fotografa professionista in Italia, esordisce come fotoreporter di documetazione sociale ma, alla fine degli Anni Cinquanta, si dedica allo star system immortalando artisti e stelle del cinema. Le fotografie, in bianco e nero e a colori, sono tratte dal volume Grandi Autori della Fotografia Italiana (edito da FIAF) e immortalano i volti e gli atteggiamenti delle icone di Cinecittà e non solo: Gassman, De Sica, la Loren, Sandra Milo, Monica Vitti, Sylvia Krystel, catturati nei loro momenti più intimi.

Accanto ai ritratti della Samugheo, 40 immagini in bianco e nero di Patellani, dal libro La più bella sei tu (Peliti Assoziati), invece, documentano i concorsi di bellezza del dopoguerra, simbolo a tratti ingenuo di speranza di un futuro migliore.