Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Harley Davidson e i 110 anni a Milwaukee


Dal 29 al 1 settembre migliaia di bikers celebrano la regina delle due ruote con parate e concerti

di Chiara Degl’Innocenti

Dal 29 al 1 settembre Milwaukee, la città che ha visto nascere la regina delle due ruote, diventa il centro di grandi festeggiamenti per il 110° anniversario dalla fondazione di Harley-Davidson. Dopo i raduni già andati in scena in numerose città, tra cui quello a Roma del giugno scorso, da stasera partono decine di appuntamenti per tutti gli appassionati dell’icona del lusso e dell’avventura on the road. Questa in particolare è la più grande manifestazione Harley-Davidson degli Stati Uniti, un evento unico per importanza e numero di partecipanti. Sono attesi infatti oltre 150mila bikers che parteciperanno alle celebrazioni previste dalle prime ore della mattina fino a tarda notte. Per quattro giorni. L’Harley Village con 5 palchi è il cuore degli eventi musicali, con 60 concerti per altrettanti band, tra cui gli Aerosmith, Kid Rock e ZZ Top. Non dimenticando gli eventi speciali organizzati al Museo Harley-Davidson che da luglio si è rifatto il look e che nelle sue nuove sale ospita il Serial Number One, il più antico modello Harley, quello appartenuto a Elvis Presley 1956 KH e King Kong, un 13 piedi di lunghezza a due motori, due set di manubri e un design retro-futuristico da far invidia a Flash Gordon.