Questo sito contribuisce alla audience di panorama

A message for you


Guy Bourdin, idee per la fotografia

A message for you è il titolo della mostra dedicata a Guy Bourdin dal Museo Nazionale Alinari della Fotografia di Firenze (fino al 10 marzo). In esposizione, 75 stampe di foto pubblicate su Vogue France e di varie campagne pubblicitarie, una collezione di immagini inedite e una proiezione video con polaroid, testi, annotazioni, negativi e ritratti. Quella di Bourdin è un’inesauribile tensione verso la perfezione, coadiuvata da uno sguardo geniale nel creare ambientazioni ambigue scandite dal gioco di luci e ombre e dai colori accesi, che gli hanno permesso di far prevalere l’immagine sul prodotto. Tra i suoi maestri, non a caso, Balthus, Edward Weston e René Magritte: da loro ha tratto ispirazione nel gioco delle proporzioni e nella cura per i dettagli. La fotografia di Bourdin sintetizza i “processi che nascono da un’idea e terminano quando i sogni diventano realtà”. Alla fine degli anni 70, il suo lavoro ha promosso un radicale cambiamento nell’ambito della foto di moda e della creazione per immagini. A MESSAGE FOR YOU raccoglie la produzione di quel periodo, e nasce dalla collaborazione con Nicolle Meyer, la sua musa-modella.
Testo di Paola Corapi