Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La stella di Gastel


Scatti d’autore in difesa dell’infanzia

«Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua». Sono le parole de “Il Piccolo Principe”, e forse anche il pensiero che accomuna i 28 bambini e adolescenti ospiti delle quattro case famiglia del progetto Onlus Piccolo Principe. La più piccola, Viola, ha 12 mesi, il più grande 17 anni. Il fotografo Giovanni Gastel, che li ha ritratti mentre si coprono il volto, simbolo di difesa contro la violenza del mondo, racconta così il suo lavoro: «Le ventotto splendide vite che per un momento ho avuto davanti all’obiettivo non vogliono pietà, ma guardano nel nostro cuore con dignità, come a dire: tutto ciò che ho visto e subito non mi impedirà di amare». La mostra Giovanni Gastel per il Piccolo Principe, sponsorizzato da Ferrarelle, sarà a Palazzo Serbelloni in Via Mozart in occasione della Milano Design Week fino al 16 aprile. Il ricavato delle vendite dei foto-ritratti e del catalogo della mostra sarà devoluto interamente alla fondazione Onlus Piccolo Principe.

Testo Annalisa Testa