Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Fuori Centro: periferia di Vicenza in mostra


Una collettiva su un progetto dedicato all’area urbana industriale di Vicenza Ovest

di Paola Corapi

Cosa c'è sotto i nostri occhi?

FuoriCentro è il titolo della mostra fotografica che si svolgerà dal 28 luglio al 24 settembre 2017 nei sotterranei del palladiano Palazzo Chiericati, sede dei Musei Civici di Vicenza, a cura di Pietro Vertamy.

I fotografi Rocco Rorandelli, Andrea e Magda e Lavinia Parlamenti sono in mostra con un progetto dedicato all’area urbana industriale di Vicenza Ovest, ideato e realizzato dal Centro di cultura fotografica di Vicenza.

Le fotografie hanno messo in evidenza una periferia diversa, lontana dagli stereotipi.

FuoriCentro unisce la fotografia d'autore con l'esigenza espressa dal Comune di Vicenza di costruire un percorso di conoscenza nuovo sul territorio cittadino, presentato con la mostra e destinato a diventare parte di un patrimonio condiviso.

Nel corso del mese di ottobre del 2016, il CCF ha costituito una residenza artistica offrendo ai fotografi l’opportunità di sviluppare, attraverso il lavoro sul campo, una propria visione della periferia industriale. Immersi nel territorio, i fotografi hanno potuto sviluppare un personale linguaggio interpretativo, instaurando nel tempo una relazione diretta con il luogo.

L’area oggetto dell’indagine fotografica si trova a ovest della città, compresa fra il quartiere dei Ferrovieri e l’Arsenale Ferroviario oltre i binari della ferrovia, arriva fino all’area Fiera e si disperde nello spazio antropizzato che unisce Vicenza a Verona, formando così un’unica area metropolitana policentrica. Il cambiamento è la chiave di lettura affidata ai fotografi per offrire un inedito punto di vista. La mostra FuoriCentro racconta uno spazio che ha cambiato aspetto silenziosamente attraverso il linguaggio visivo della prospettiva aerea di Rocco Rorandelli, delle architetture di Andrea e Magda e della street photography di Lavinia Parlamenti.