Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Un Icon party da Pisa per due


Ospiti dell’Orologeria Pisa di Milano, gli amici del magazine hanno festeggiato il nuovo numero di Icon e lo speciale orologi

di Annalisa Testa

Moët & Chandon e una spruzzata di Campari. Così hanno brindato gli ospiti al party di Icon all’interno della luxury boutique di Pisa Orologeria, all’angolo tra via Montenapoleone e via Pietro Verri a Milano, in occasione del lancio di Sublime. L’allegato del numero 12 del magazine maschile di Mondadori è dedicato agli orologi: quarantotto pagine di mostre, libri, dischi, moda e contributi d’autore legati da un unico fil rouge: lo spirito del tempo.

Ma a far brindare gli invitati alla festa, accolti all’ingresso del tempio dell’orologeria italiana dal direttore gestionale Chiara Pisa, un’altra novità. Due volti, due stili, due generazioni a confronto, hanno dato vita a un numero speciale con doppia cover. La giovane star del cinema Cillian Murphy e il ritrattista e icona della fotografia di moda David Bailey, su cui, durante il party, l’artista Maurizio Galimberti ha improvvisato un art work in versione wall.

Eleganza e tecnologia. Così i nuovi Icon, in versione luxury con hard cover, hanno arredato la storica boutique dove una favolosa dj set di Saturnino ha scandito il tempo a ritmo di musica amplificata dal nuovo McIntosh MC452 e diffusa da sorgenti acustiche di design, gli Stradivari Homage di Sonus Faber.

Infine, l’ultimo cin-cin è stato dedicato al debutto del primo numero internazionale di Icon: la versione spagnola con James Franco in copertina distribuita a partire da novembre 2013 dal quotidiano El Pais. Bienvenidos!

Foto: ph. MESCHINA.