Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Estate in musica: 5 festival da scoprire


Si spingono fuori dai confini del mainstream ed esplorano le sonorità più contemporanee

di Valentina Lonati

Niente di paragonabile al Primavera Sound o al Glastonbury, questo è chiaro. Il panorama dei festival italiani rimane altamente frammentato, con decine di manifestazioni a contendersi lo scettro del miglior evento estivo. Nulla di male però: da nord a sud, saranno moltissimi i festival che animeranno le notti d’estate, facendo conoscere luoghi, spiagge, tramonti. E di anno in anno, sono sempre di più le rassegne che propongono line-up coraggiose, sconfinando dai soliti nomi del pop-rock per avventurarsi tra i sentieri dell'avantgarde e degli artisti emergenti. Ecco 5 festival poco (o quasi) conosciuti da non perdere quest’estate. Dedicati a chi vuole scoprire nuovi orizzonti sonori.

Foligno, Dancity Festival dal 30 giugno al 2 luglio
Aveva saltato un’edizione, lo scorso anno, facendo tremare tutti gli appassionati di elettronica. Torna Dancity Festival, una tre giorni dedicata alla clubbing music che offrirà concerti, dj set ma non solo: oltre alla musica, ci saranno performance audio-video, mostre e installazioni grazie alla Art Session e alla Open Call rivolta ai giovani artisti. L’edizione di quest’anno, l’undicesima, sarà dedicata all’elettronica ma non solo, con alcune incursioni in altri generi come il Krautrock del compositore tedesco Manuel Göttsching, per la prima volta in Italia, che presenterà il suo nuovo progetto E2-E4. Tra i nomi degni di nota del noise e della techno, il dj e produttore Blawan e gli inglesi Demdike Stare. Infine, una per i più piccoli, ci sarà la Dancity School, un’introduzione al mondo della musica elettronica dedicata ai bambini. Perché appassionati di (buona) musica non si nasce, si diventa.

Vasto (Ch), Siren Festival, dal 27 al 30 luglio
Giunto alla quarta edizione, il Siren Festival porta sulle coste abruzzesi un interessante mix di elettronica, rap e rock lanciando uno sguardo sul cantautorato italiano emergente (e non). A portare un’atmosfera da West Coast anni 70’ saranno i californiani Allah Las, con il loro sound psichedelico, mentre a far ballare sarà il prolifico genietto dell’elettronica made in Germany, dj Apparat. A rappresentare la delegazione italiana saranno i Baustelle con il loro ultimo album L’amore e la violenza, seguiti da Andrea Lazlo de Simone, una delle rivelazioni dell’anno, che presenterà il suo album di debutto Uomo Donna. Poi, due chicche per veri intenditori: gli scozzesi Arab Strap, che festeggiano i venti anni dalla formazione (e dal loro album cult The Week never starts round here), e i Cabaret Voltaire, una delle band industrial e post-punk più influenti degli ultimi decenni.

Monopoli, Polifonic, dal 6 al 9 luglio
Sarà la Puglia la vera protagonista dei festival di quest'anno, con una serie di eventi e manifestazioni organizzati tra uliveti e masserie. Oltre al Club to Club, sarà un nuovo festival, il Polifonic, a portare un'attentissima selezione di musica electro nelle campagne tra Monopoli e Ostuni. Un evento piccolo e ricercatissimo dedicato agli appassionati del genere, che farà suonare alcuni degli artisti più sperimentatori della scena underground estera, come Kristian Beyer & Frank Wiedemann della celebre etichetta berlinese Innervisions, gli americani Levon Vincent e Theo Parrish, e DVS1, il resident del Berghain/Panorama Bar di Berlino, uno dei techno club più famosi del mondo.

Valle d’Itria, Viva Festival, dal 15 al 20 agosto
Dopo Torino e Milano, le campagne pugliesi. Il festival Club to Club approda quest'estate nella splendida Valle d’Itria, tra le località di Locorotondo e Savelletri, con cinque giornate dedicate all’avantgarde e alle nuove (e vecchie) espressioni dell'elettronica, del rap e dell’hip pop. Headliner di questa edizione è il compositore Nicolas Jaar, con le sue melodie sussurrate, seguito dal dj e musicista norvegese Todd Terje, dell’italiano Ghali e da due figure chiave dell’hip hop anni 90: Dj Shadow e Madlib. Un appuntamento da non perdere se si passa in Puglia ad agosto.

Torino, Todays Festival, dal 25 al 27 agosto
A fine estate, ad addolcire il rientro dalle vacanze ci pensa il Todays Festival di Torino, con una delle migliori line-up di sempre. Nomi come PJ Harvey e Richard Ashcroft riempiranno sicuramente la platea, ma a rendere speciale questa edizione sarà il quartetto d'oro composto dal cantautore canadese e polistrumentista Mac DeMarco, la cult-band del New Mexico The Shins, il songwriter Mike Hadreas aka Perfume Genius e i canadesi Timber Timbre. Quattro nomi dell'alternative pop da approfondire assolutamente.