Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Cortona Mix Festival, la mini guida ragionata


Al via la nuova edizione della manifestazione toscana dove il mondo si guarda da punti di vista diversi

di Micol De Pas

Rock, classica, danza, teatro, letteratura approdano anche quest'anno al Cortona Mix Festival, la manifestazione toscana che propone uno sguardo molteplice sul mondo culturale contemporaneo. Punti di vista, voci e idee diverse si confrontano dal 26 luglio al 3 agosto in una maratona lunga nove giorni. L'effetto sorpresa è garantito.

Ecco dunque una mini guida ragionata al cartellone di questa edizione.

Rock. Sono due le star indiscusse. Steve Hackett, chitarrista dei Genesis, porta in piazza Signorelli lo Steve Hackett Genesis Extended World Tour 2014, con un repertorio a prova di fan: Dancing with the Moonlit Knight, The Musical Box, Watcher of the Skies, The Lamb Lies on Broadway. E poi, ci saranno Max Weinberg e Roy Bittan della mitica E Street Band, da sempre accanto a Bruce Springsteen, che questa volta presenteranno in anteprima mondiale le composizioni di Bittan. La versione local invece vede sul palco i Nobraino, Eleviole? e FumiProFumi, accanto al folk rivisitato di Peppe Voltarelli, Brocante, Modena City Ramblers e Zizu.

Classica. La versione ridotta per orchestra della Carmen di Georges Bizet sarà eseguita dall'Orchestra della Toscana diretta da Carlomoreno Volpini, mentre il pianista Alexander Romanovsky insieme all'orchestra eseguiranno capolavori di Rachmaninov e Cajkovskij. La sinfonia n9 di L. Van Beethioven vedrà l'accompagnamento del Coro del Maggio Fiorentino.

Teatro e danza. Un omaggio ai Carmina Burana in chiave contemporanea è lo spettacolo proposto da Mauro Astolfi e i danzatori della sua compagnia Spellbound Contemporary Ballet, mentre sul grande schermo verrà proiettato il docufilm Dancing Dreams - sui passi di Pina Bausch con un incontro curato dalla Fondazione Sosta Palmizi con Bénédicte Billiet. Il racconto di Daniel Pennac, L'occhio del lupo, invece, è presentato in forma di teatro.

Incontri e proiezioni. Freda Kelly è nota a tutti gli appassionati come la segretaria dei Beatles e il suo ruolo è stato celebrato in un documentario che narra la sua vita accanto ai Fab Four. A precederne la proiezione ci sarà un incontro proprio con la signora Kelly. Daniel Pennac, Michele Serra con Paolo Jannacci, il gruppo Wu Ming, Francesco Piccolo e Giovanni Floris si alterneranno, tra gli altri, nelle serate dedicate alle parole scritte, mentre un omaggio alla fotografia è incentrato sulla geniale Vivian Maier con la proiezione del docufilm di John Mallof e Charlie Siskel. Infine, la storia. Quella recentissima, appena uscita dalla cronoca, di Piazza Tahrir, parla di sé nel film The Square di Jehane Noujaim, presentato al Sundance e accolto con grande successo di critica e pubblico.

---------------------

Crtona Mix Festival, 27 luglio - 3 agosto

Il programma dettagliato sul sito del festival.