Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Cheryl, il gruppo di performer in scena a Firenze


La Strozzina ospita lo show degli artisti newyorkesi

di Micol De Pas

Oltre al complicato esercizio di cancellare dalla propria mente le tradizionali categorie di spazio e tempo, occorre anche cercare di rimuovere contemporaneamente l'idea di esposizione e quella di museo. Solo allora si potrà entrare serenamente nel mondo Cheryl, messo in scena dall'omonimo collettivo artistico newyorkese che sovverte le regole classiche dell'esposizione museale.

Perché i Cheryl, all'anagrafe Destiny Pierce, Nick Schiarizzi e Sarah Van Buren, sono essi stessi in mostra. Nello specifico, a Palazzo Strozzi di Firenze, il giorno 15 gennaio. Ed entrare nelle sale del Centro di Cultura Contemporanea Strozzina sarà come assistere a uno spettacolo teatrale. O forse di danza, o forse di satira. Attraverso performance live e opere video, infatti, gli artisti descrivono uno spaccato nel nostro mondo ad alto tasso di provocazione e ironia.

Per l'appuntamento fiorentino, i Cheryl hanno messo a punto una sorta di retrospettiva surreale, in cui tempo e spazio sono alterati per un viaggio, attraverso glitter, musica, coreografie e costumi sorprendenti, nel mondo del possibile, tra opere storiche del gruppo e nuove creazioni. Naturalmente, il pubblico non starà a "guardare": partecipare e diventare parte stessa della mostra happening è il suo destino. Così all'ingresso sarà invitato a indossare maschere e partire alla scoperta di un territorio a sorpresa, dove anche gli spazi sono totalmente modificati e ripensati su misura per l'intervento artistico.

Il collettivo, nato nel 2008, ha realizzato performance per il MoMa, il Ps1, il Withney Museum, La Escocesa a Barcellona e altre importanti istituzioni internazionali.

---------

Cheryl a Palazzo Strozzi

CCC La Strozzina, Firenze, 15 gennaio (orario 19,00 - 23,00)