Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Armani e l’acqua: arte, fotografia ed ecosotenibilità


Al Grand Palais di Parigi, la quinta mostra della maison sul tema

di Silvia Anna Barrilà

Partner ufficiale della fiera di fotografia di Parigi Paris Photo dal 2011, Armani presenta anche quest'anno al Grand Palais dal 13 al 16 novembre la mostra "Acqua", che raccoglie fotografie dedicate al bene più prezioso dell'umanità.

Giunta alla quinta edizione la mostra di quest'anno esplora i limiti nella rappresentazione dell'acqua in fotografia, attraverso le opere di artisti contemporanei internazionali, tra cui Debra Bloomfield, Joann Verburg e Trent Parke. Ma al tempo stesso dimostra il costante impegno di Armani nei confronti del tema dell'acqua - un elemento non solo presente nel suo stile e intimamente legato alla sua linea di profumi, ma anche alla resposabilità sociale dell'azienda.

Armani ha, infatti, lanciato nel 2009 una campagna denominata "Acqua for life" che ha raccolto 52 milioni di litri d'acqua potabile per sostenere Green Cross International in Ghana e Bolivia. E nelle edizioni precedenti aveva presentato i capolavori di André Kertész, dei giapponesi Shomei Tomatsu e Hiroshi Sugimoto, e fotografie di Jim Goldberg scattate ad Haiti dopo il devastante terremoto del 2010.