Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Ah-Um Jazz Festival, la musica creata e ascoltata


Al via la 15esima edizione della rassegna, tra workshop e concerti

di Micol De Pas

A inaugurare la 15esima edizione di Ah-Um Jazz Festival è il cantautore Marco Massa, con un concerto al Blue Note di Milano, l'11 ottobre. Il titolo, S(u)ono quello che mi pare, rispecchia la sua filosofia: un'estrema libertà nel modo di concepire la canzone, muovendosi tra echi dalla West Coast, suggestioni etniche, improvvisazione jazz e parole, in un repertorio che raccoglie le sue sei uscite discografiche, con Pietro La Pietra, Massimo Moriconi e Francesco D'Auria e qualche ospite a sorpresa. (Marco Massa Quartet, 11 ottobre, Blue Note).

Ma quel titolo rispecchia bene anche la natura del festival stesso, da anni teso a raccontare un jazz nel modo più ampio possibile e una musica da ascoltare ma anche da creare. Oltre ai concerti, infatti, il calendario di Ah-Um prevede anche workshop:

Giovanni Mattaliano accoglie tutti gli strumenti a fiato e i loro curiosi suonatori di tutte le età e di qualsiasi livello di formazione, per muoversi tra swing e blues, ma anche tra musiche sefardite, klezmer, yddish e arabe, lungo brani composti da Mattaliano stesso. Il gran finale è il palcoscenico: la sera stessa infatti gli allievi del corso suoneranno con il maestro. (12 ottobre, Teatro fontana, workshop dalle ore 16 alle 20 e concerto ore 21). Simone Massaron invece condurrà il workshop sulla sonorizzazione dei film muti, in collaborazione con la scuola civica di musica Bill Evans di Settimo Milanese (11 novembre).

Altri eventi speciali sono la maratona musicale che coinvolgerà il quartiere isola di Milano con concerti in vari luoghi tra le 19 e le 24 di giovedì 9 novembre. A completare il cartellone, una collaborazione tra Ah-Um e Festival della disperazione, porta in scena Nico Morelli Quintetto che presenta in prima assoluta il nuovo lavoro del gruppo, Un(Folk)ettable Two, a dieci anni di distanza dal primo progetto musicale basato sull'incontro tra jazz e musica popolare del sud Italia. (Nico Morelli Quintetto, 14 ottobre, Cineteatro Astrolabio, Villasanta -MB). Il giorno seguente andranno in scena Zamuner- Moriconi Duets, un nuovissimo progetto per voce e basso elettrico in programma al Teatro Fontana, cui seguirà, nella stessa serata Press Enter, il concerto di Greg Lamy Quartet, dal titolo del suo quarto album.

-----

Ah Um jazz Festival, 11 ottobre-11 novembre, Milano.