Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Affiche, la mostra che trasforma Cremona in un museo


Venti chilometri per scoprire l’arte dell’illustratore Jean Jullien

di Micol De Pas

L'ironia di Jean Jullien pervade la città di Cremona con la quarta edizione di Affiche, una mostra unica nel suo genere perché si estende lungo un percorso di circa 20 chilometri, in cui le opere prendono posto negli spazi abitualmente destinati ai manifesti delle campagne elettorali o alle affissioni pubblicitarie.

Un cortocircuito che dona ai disegni di questo geniale e ironico illustratore della quotidianità una dose supplementare di forza. Perché si impongono all'improvviso ai passanti, anche ai più distratti, come un gioco, uno sguardo disincantato, uno scatto dal mondo immaginario, un'istantanea sul presente.

La mostra dunque si può visitare in maniera casuale, passeggiando per la città, oppure si può seguire il percorso espositivo delineato dai curatori, seguendo le indicazioni sulla mappa distribuita in città o scaricabile dal sito di Tapirulan, l'associazione culturale promotrice dell'iniziativa. E il modo migliore per seguire le battute disegnate di Jullien è a bordo di una bicicletta. Proprio come si è svolta l'inaugurazione della mostra: una pedalata cremonese con l'autore.

----------

Affiche 2015

Cremona, fino al 19 luglio