Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Lo stile di Jennifer Lawrence


L’attrice più amata del momento al cinema in “Una folle passione”. Ecco il suo guardaroba elegante e seducente

di Giuliana Matarrese

Non sembra volersi fermare, Jennifer Lawrence. Dopo l'Oscar, l'incredibile successo dell'ultimo capitolo della saga fantasy Hunger Games, l'attrice più amata d'America torna sui grandi schermi il 30 Ottobre, in Una folle passione, diretta dal premio Oscar Susanne Bier. E ad accompagnarla, c'è la sua metà cinematografica preferita, l'amico Bradley Cooper, con il quale ha già recitato in altre recenti pellicole di successo, come Il Lato positivo e American Hustle

Il suo ruolo è quello di Serena, donna forte e volitiva, capace di divenire perno attorno al quale ruotano le vicende degli uomini di un piccolo paese del North Carolina. Intraprendente e piena d'iniziativa, avvia un'attività di produzione di legname, insieme al marito George Pemberton (Bradley Cooper, appunto), ma a un certo punto il passato arriva a turbare la loro felicità. Base del film, il romanzo di Ron Rash che prende il nome dalla protagonista (edito in Italia da Salani con il titolo Una folle passione). 

Ambientato nell'America dei primi anni Trenta, il guardaroba di Serena è colorato delle nuance dei boschi d'autunno nei quali la protagonista passa le giornate, ma anche di cromie pastellate intense, spente, che le regalano una femminilità adulta, rigorosa ma consapevole. Una suggestione colta dalla moda, che per la stagione fredda abbina ai più classici beige e marroni, un verde smeraldo e il rosa baby, ottenendo un mix che regala carattere alle giornate autunnali senza perdere in eleganza. Uno stile retrò che bilancia il rigore di blazer maschili con bluse in seta leziose, chiuse da un fiocco, e che trasforma persino i più classici pantaloni slim fit, abbinandoli a sandali gioiello iper-femminili. Per la sera la gonna ha la meglio, ma solo se in lunghezze medie, in tessuti ruvidi come il cady, abbinata alla morbidezza di camicie in satin. A completare il look, gli accessori, minimali, ma con un twist ladylike, dal cappello in visone alla doctor bag in pelle, compendio di stile raffinato, ma anche inaspettatamente, pratico.

Leggi la sua biografia: L'antidiva