Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La sfilata di Victoria’s Secret


Per la prima volta a Londra, hanno sfilato le modelle più sexy come Adriana Lima e Alessandra Ambrosio, con i Fantasy Bra

di Giuliana Matarrese

La capitale inglese luccicava di strass e paillettes, ieri sera: per la prima volta a Londra, lo show di Victoria's Secret ha aumentato di molti gradi la temperatura gelida della terra d'Albione. Sulla passerella si sono avvicendate 47 top model tra pizzi, trasparenze, e ovviamente ali, indossando i completi della sfilata, divisi in sei temi, dagli Angeli Dorati alle viaggiatrici esotiche, passando per le reclute della University of Pink, le Dream Girls, la Fiaba e il Ballo dell'Angelo finale. 

Tra le modelle che hanno l'onore di calcare questa passerella, simbolo definitivo di consacrazione alla fama, tanti nomi noti, dalle più giovani Sara Sampaio, Jourdan Dunn, Lais Ribeiro, Maria Borges, e Karlie Kloss, alla "vecchia" guardia tra le quali spiccavano Joan Smalls, Lily Aldridge, Candice Swanepoel, Alessandra Ambrosio e Adriana Lima. Le ultime due, vere habituèe dello show, hanno infatti indossato i due Fantasy bra della collezione, i reggiseni riccamente decorati, dai prezzi stellari. A mancare all'appello è solo Cara Delevingne, che ha abdicato in favore della sfilata pre-fall di Chanel, che ha sfilato la stessa sera in Austria.

A contribuire alla colonna sonora della serata Ariana Grande, Taylor Swift (alla sua seconda apparizione sulla passerella di Victoria), Ed Sheeran e Hozier.