Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Profumi per lei: My Name, Trussardi


Per presentare la nuova fragranza, il premio Oscar Gabriele Salvatores ha diretto Gaia Trussardi in una Milano inaspettata

di Monica Agostini

Trasporre la poesia di Milano, dall'alba al tramonto. Questo è il progetto del brand Trussardi, che, dopo My Land, ritrae i luoghi più importanti della città nello spot del profumo femminile, My Name. La regia è di Gabriele Salvatores (noi vi mostriamo l'inedito backstage) mentre Gaia Trussardi, direttore creativo della maison, è la protagonista. Tra i Giardini di Villa Reale, la Galleria d'Arte Moderna (in uno spazio di solito chiuso al pubblico) e la Pinacoteca di Brera in versione notturna, l'erede della maison Trussardi rappresenta una donna decisa, che segue la scia del suo profumo. Le note? Violetta, lillà e ambroxan, con un flacone speciale disegnato da un altro milanese doc, l'architetto Antonio Citterio.