Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Oscar 2016: chi sono le attrici più sexy


Da Charlize Theron in rosso Dior ad una Jennifer Garner più seducente che mai, ecco chi sono state le protagoniste della notte degli Oscar

di Giuliana Matarrese

Evento massimo della stagione degli award americana, agli Oscar le attrici, che siano candidate o meno, si presentano preparate.
Un assunto che non ha trovato eccezioni neanche questa stagione: se le giovani vincitrici e nuove stelle Brie Larson (miglior attrice protagonista per Room) e Alicia Vikander (miglior attrice non protagonista per The Danish Girl) hanno puntato sul colore e sulla loro bellezza algida, la navigata Charlize Theron in rosso Dior non ha dovuto sforzarsi troppo per risplendere. Naomi Watts si è presentata rilassata ma sempre glamour, in veste di accompagnatrice del marito Liev Schreiber, attore nel film premio Oscar Spotlight, pellicola nella quale recita anche Rachel McAdams, la fidanzata d'America che ieri indossava un vestito con profondo scollo sulla schiena.

Bionda, biondissima, Jennifer Lawrence, che quest'anno non ha portato a casa la seconda statuetta come miglior attrice protagonista, e radiosa Margot Robbie, che di dorato ha anche l'abito. 

Forte anche la compagine del piccolo schermo: se la gelida Sophie Turner, che interpreta Sansa Stark in Game of Thrones, cresciuta sotto gli occhi degli spettatori, sfoggiava le chiome fulve e un abito che ricordava l'abbigliamento regale al quale è abituata sul set, Olivia Wilde, protagonista di Vinyl, dove intepreta la moglie del discografico Richie Finestra, ha puntato tutto sullo scollo. 

Una gara nella quale, per la prima volta, sono tutte vincitrici, e nessuna esce sconfitta.